Marted́ 22 Ottobre19:47:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pusher nel mirino della Polizia, arrestato tunisino a San Giuliano

Il giovane, irregolare sul territorio e senza fissa dimora, era sospettato di essere uno spacciatore attivo nei pressi del ponte di Tiberio

Cronaca Rimini | 16:00 - 31 Agosto 2019 Controlli al parco, foto di repertorio Controlli al parco, foto di repertorio.

Venerdì 30 agosto la sezione antidroga della Squadra Mobile di Rimini ha arrestato un 30enne tunisino per spaccio. Il giovane, irregolare sul territorio e senza fissa dimora, era da tempo finito nel mirino degli investigatori, in quanto sospettato di essere uno spacciatore attivo in zona San Giuliano. Nel pomeriggio di venerdì si è appartato al parco XXV Aprile, nei pressi del ponte di Tiberio: a quel punto gli agenti sono intervenuti e lo hanno controllato, trovandolo in possesso di diverse dosi di marijuana. Inevitabilmente sono scattate le manette: il 30enne è stato sottoposto a processo per direttissima nella mattinata di sabato 31 agosto.