Marted́ 22 Ottobre01:52:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Sant'Agata Feltria, inaugurato monumento a Marco Pantani con mamma Tonina

Tanta partecipazione all'evento: la Vamaracing ha ricordato anche il cicloamatore "Palin" Rossi, scomparso a causa di un malore

Attualità Sant' Agata Feltria | 14:32 - 31 Agosto 2019 L'inaugurazione del monumento a Marco Pantani a Sant'Agata Feltria L'inaugurazione del monumento a Marco Pantani a Sant'Agata Feltria.

Sabato 31 Agosto, alle 11:30 presso la fontana del Piazzale del Parco, si è tenuta l'inaugurazione della targa commemorativa che l’Amministrazione Comunale di Sant’Agata Feltria – in collaborazione con i ciclisti santagatesi – ha deciso di dedicare alla memoria di uno dei più famosi ciclisti italiani, nonché romagnolo doc, Marco Pantani. Da tempo gli appassionati delle due ruote di Sant’Agata Feltria e del territorio desideravano la realizzazione di un "monumento" dedicato al grande campione, visto che, di tanto in tanto, Pantani sostava proprio in quell'area, presso la fontana, ancora oggi fonte di ristoro per gli innumerevoli ciclisti che transitano sulle strade dell’alta Valmarecchia. 

All’evento presenti, oltre al sindaco di Sant’Agata Feltria Guglielmino Cerbara, e all’assessore allo Sport Marco Rinaldi, anche la madre del “Pirata” Tonina, il padre Paolo e alcuni team ciclistici. Una delegazione della Valmaracing, guidata dal presidente Davide Soli, ha consegnato una targa celebrativa alla famiglia Pantani. Da segnalare anche un'altra targa, preparata dalla Valmaracing in ricordo dell'amico ciclista "Palin", alias Pier Paolo Rossi, cicloamatore di Sant'Agata tragicamente scomparso a inizio giugno. "Vi siete incontrati sulle strade polverose, ora pedalate sui viali del cielo", recita lo splendido messaggio della targa ricordo.