Sabato 21 Settembre20:09:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, il Gabicce Gradara fa sabato l'esordio in Coppa Italia

La prima sfida sul campo del Valfoglia, ritorno tra sette giorni. Scardovi: 'Test per il campionato'

Sport Gabicce Mare | 10:52 - 30 Agosto 2019 Il tecnico del Gabicce Gradara Massimo Scardovi Il tecnico del Gabicce Gradara Massimo Scardovi.

Sabato alle ore 16 prima partita ufficiale di Coppa Italia. Il Gabicce Gradara è di scena in trasferta contro il Valfoglia di mister Carta, squadra alla 15esima stagione nel campionato di Promozione. Non ci saranno Passeri e Bacchielli, infortunati.  "E' una tappa di avvicinamento al campionato che ci serve per trovare la migliore condizione, affinare i nostri schemi e capire quale sono gli interpreti migliori - dice mister Scardovi - senza perdere dei vista il risultato: in carriera ho vinto la Coppa Italia in Promozione con la Cagliese e tre volte ho perso la finale con Vis Pesaro e Savignanese in Eccellenza e Igea Marina in Prima categoria: era la mia prima esperienza di allenatore, venti anni fa. Partiremo col 4-3-3, ma in corso d'opera cambieremo modulo perché intendo abituare la squadra ad essere versatile e non dare riferimenti all'avversario".

IL VALFOGLIA RINNOVATO Non fanno più parte della rosa della scorsa stagione: Lorenzo Sacchi, capocannoniere dell'’ultimo campionato con 21 reti, approdato all'Urbania; il portiere Lorenzo Cappuccini tornato all'Atletico Gallo Colbordolo, il centrocampista Andrea Nesi passato all’Osteria Nuova, la mezz'ala Giunchetti (Fya Riccione) ed il difensore Beninati.

Sono arrivati la punta centrale Davide Bernabucci, classe '85 dal Torre San Marco ed ex Cattolica; l’esterno d'attacco Andrea Sabbatini ('’95) dalla Vigor Senigallia e il fantasista Federico Rossetti ('’95) dall'’Avis Arcevia. A centrocampo ecco Christian Gori ('’92) dal Sant’Orso e Edoardo Paoli ('97) dall'’Atletico Gallo Colbordolo. Ritorna Alessandro Romagna ('94) dopo lo stop per infortunio dell'anno scorso. Sul fronte under, dal Fano il difensore Francesco Aiudi e i centrocampista Alex Manna, entrambi classe 2002 e il portiere (2000) Jacopo Sanchioni dal Fossombrone.