Marted́ 22 Ottobre19:48:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Perticara, cinquanta volontari in campo per l'atteso ritorno della sagra della Polenta

In tutte e quattro le domeniche di settembre si rinnova l'appuntamento con la celebre sagra

Eventi Perticara | 12:48 - 29 Agosto 2019 Volontari cucinano la polenta alla sagra di Perticara Volontari cucinano la polenta alla sagra di Perticara.

A Perticara torna l'atteso appuntamento con la Sagra della polenta e dei frutti del sottobosco. Quattro domeniche, dall'8 settembre al 29 settembre, per  celebrare l'arrivo dell'autunno, con una manifestazione giunta alla 33esima edizione che nel corso degli anni ha acquisito una crescente popolarità anche fuori Provincia e che vede l'impegno, nell'organizzazione, dei volontari della pro loco, guidati dal presidente Cesare Bianchi. In azione entreranno in particolar modo 50 volontari. Protagonista, la polenta condita con ragù di salsiccia o di cinghiale o ai funghi porcini, ma anche altri prodotti tipici: il sangiovese, la piadina, la trippa, le cotiche con fagioli, lo stufato di cinghiale. Anche in caso di maltempo gli amanti della buona tavola non dovranno rinunciare a queste specialità, grazie a una tensostrutttura da oltre 300 posti tutti al coperto. Perticara si prepara così ad accogliere tanti visitatori, con mercatino e animazioni, mentre presso il campo sportivo sarà allestito un parcheggio gratuito.

“La nostra polenta è famosa in tutto il centro Italia, migliaia di presenze non solo dal circondario ma anche da Marche, Toscana, Emilia Romagna e Veneto. Lo scorso anno oltre 10 mila piatti serviti e 12 quintali di farina di polenta consumati", commenta il presidente Cesare Bianchi".


Tutte le domeniche sono possibili visite guidate al Sulphur, il Museo Storico Minerario di Perticara con navetta gratuita a ciclo continuo dalle ore 14  con partenza da Piazza Matteotti. 


Domenica 22 settembre si rinnova inoltre  l’appuntamento con il “Mineral Expo”, mostra di minerali fossili e antiquariato minerario al Museo Sulphur di Perticara