Martedý 12 Novembre15:55:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Non si ferma all'alt dei Carabinieri, folle fuga in auto tra le vie di Riccione

In manette è finito un 27enne residente nella Perla Verde: fermato dai Militari, li ha aggrediti

Cronaca Rimini | 18:24 - 28 Agosto 2019 Auto dei Carabinieri (foto di repertorio) Auto dei Carabinieri (foto di repertorio).

Nella notte tra martedì e mercoledì i Carabinieri di Riccione hanno arrestato un 27enne residente nella Perla Verde, con le accuse di resistenza a pubblico uficiale e lesioni. Il giovane, alla guida della sua automobile, non si è fermato all'alt dei Militari per un controllo stradale di routine: ha proseguito a tutta velocità, rischiando di provocare un incidente stradale, coinvolgendo altre vetture. I Carabinieri hanno posto fine all'inseguimento in via Sardegna. Il 27, non pago, ha cercato di sottrarsi all'identificazione, colpendo i Militari con calci e pugni, ferendone uno lievemente. 

IN MANETTE ANCHE UNA DONNA. Nella giornata di mercoledì i Carabinieri hanno operato un secondo arresto. In manette è finita una 57enne di Montescudo Monte Colombo, in seguito a numerose violazioni degli arresti domicliari. La donna è ora reclusa nel carcere di Forlì.