Marted́ 22 Ottobre19:54:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione premia turisti fedeli e la piccola Rebecca, fan dei concerti all'alba

Nuovi "ambasciatori" nominati dall'assessore al turismo Caldari

Attualità Riccione | 15:55 - 28 Agosto 2019 La famiglia Tartaglia (in gallery la piccola Rebecca, i coniugi Duerling e i coniugi Bacchisio) La famiglia Tartaglia (in gallery la piccola Rebecca, i coniugi Duerling e i coniugi Bacchisio).

Questa mattina (mercoledì 28 agosto) l'assessore al turismo del Comune di Riccione Stefano Caldari ha premiato Rebecca Pecci, una bambina di nove anni che non si è persa un solo appuntamento della rassegna "Albe in controluce" tanto è appassionata. Rebecca è di Riccione, frequenta la scuola Maestre Pie e questa estate per cinque mattine ha puntato la sveglia molto presto chiedendo a mamma e nonni di accompagnarla agli spettacoli al sorgere del sole sulla spiaggia. All'ultimo evento della rassegna l'assessore Caldari, venuto a conoscenza di questa passione così singolare di una fan tanto giovane, ha deciso di consegnarle il riconoscimento dell'Assessorato al turismo.

Gli altri "ambasciatori" di Riccione sono Mario Tartaglia con la moglie Antonietta Strada e la figlia Daniela che non si perdono un'estate a Riccione da 27 anni.

I signori Johann e Margit Duerling che vengono a Riccione da 48 anni e la coppia formata da Roberto Bacchisio e la moglie Francesca da Torino. Roberto sceglie Riccione per le sue vacanze da 61 anni (la prima volta aveva 9 anni) mentre la moglie, che è originaria di Como, da 50 anni. I due si sono conosciuti sulla nostra spiaggia e, colpiti dal classico colpo di fulmine, l'anno successivo si sono sposati.