Domenica 15 Settembre23:19:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il re delle scarpe Baldinini vuole aprire un nuovo stabilimento a Ponte Messa di Pennabilli

Il patto con il sindaco Giannini. Prima però sarà fondamentale la realizzazione della nuova strada per collegare Alta Valmarcchia a Rimini

Attualità Pennabilli | 07:21 - 25 Agosto 2019 Gimmy Baldinini Gimmy Baldinini.

Un "patto" tra il sindaco di Pennabilli Mauro Giannini e il re delle scarpe Gimmy Baldinini. L'imprenditore si è innamorato del territorio dell'Alta Valmarecchia e da tempo ha stretto una profonda amicizia con il sindaco Giannini, condividendone la visione di sviluppo territoriale. Baldinini ha espresso la volontà di voler espandere la sua prestigiosa attività in Alta Valmarecchia, aprendo una filiale della sua azienda e individuando la zona industriale di Ponte Messa come la location perfetta. C'è però una condizione: Baldinini ha sottolineato come condizione necessaria una nuova viabilità per la Valmarecchia, per far sì che si possa essere competitivi al pari delle zone della Riviera. Ha esortato così il sindaco Giannini ad accelerare i tempi, assieme a tutte le altre istituzioni, per lo sviluppo del progetto già avviato per una nuova Marecchiese.