Sabato 21 Settembre08:00:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Auto usate, a Rimini più di 7.000 passaggi di proprietà in 6 mesi

L’aumento registrato dalle vendite di usato in Regione appare superiore alle medie nazionali

Attualità Rimini | 16:15 - 23 Agosto 2019 Auto usate, a Rimini più di 7.000 passaggi di proprietà in 6 mesi

Gli automobilisti dell’Emilia Romagna stanno dimostrando un interesse crescente verso il mercato dell’usato, risultando in linea con la tendenza nazionale che vede una preferenza delle vetture di seconda mano rispetto alle nuove. A dimostrarlo sono i dati di settore relativi al primo semestre del 2019, che riportano un aumento delle vendite di auto di seconda mano pari al +0,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Vediamo quindi tutti i dati riguardanti la crescita di questo settore in Italia e in Emilia Romagna.


Crescono le vendite dell’usato in tutta Italia
La tendenza degli automobilisti italiani a scegliere un’auto usata rispetto a una nuova è in netta crescita: secondo gli ultimi dati di settore, infatti, a luglio è stato registrato un aumento del 3,6% per questo settore, con circa 280mila passaggi di proprietà effettivi. Il protagonista di questo trend è senza ombra di dubbio il diesel, che ha segnato un +5,4% nelle compravendite di luglio 2019, mentre risultano in calo le auto a benzina, arrivate a -0,6% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Le motivazioni che stanno alla base di questa tendenza sono principalmente il calo del prezzo del diesel, che incoraggia dunque gli automobilisti ad acquistare auto di questo tipo, e la maggiore facilità con cui si possono richiedere prestiti per l’acquisto di auto con banche digitali come Younited Credit, ad esempio. Geograficamente parlando, gli automobilisti che hanno dimostrato di apprezzare maggiormente il settore dell’usato sono quelli residenti nella regione Lombardia (43.222 passaggi di proprietà) e del Lazio (30.166).


Bene l’usato anche in Emilia-Romagna, +3,7% per Rimini
L’aumento registrato dalle vendite di usato in Emilia Romagna appare superiore alle medie nazionali (pur restando inferiore ai costi delle auto di seconda mano di altre nazioni europee come Francia, Germania, Austria, Olanda, Belgio e Spagna), con un 60% di richieste orientate alle auto a gasolio e un prezzo medio che si aggira sui 14.000 euro. Per le auto d’occasione meno inquinanti come le ibride e le auto elettriche, invece, il prezzo medio è di 23.800 euro, decisamente meno appetibile per chi ha necessità di cambiare la vecchia auto. Per quanto riguarda l’età media delle auto più vendute, si arriva a circa 8-9 anni, e tra le case automobilistiche più gettonate spicca l’Audi, mentre tra le elettriche e le ibride risalta la Toyota. La classifica regionale del numero di passaggi di proprietà effettuati vede in testa le città di Bologna e Modena, rispettivamente con 23.600 e 19.573 passaggi, ma anche altre città hanno registrato variazioni positive: tra queste troviamo Rimini che ha riportato un +3,7% con 258,8 passaggi di proprietà ogni 10mila abitanti (7.313 in totale).