Marted́ 17 Settembre17:15:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, poker alla Nazionale di San Marino nel test del Neri

Tre le reti nel primo tempo con Palma, Gerardi (rigore) e Van Ransbeeck. Nella ripresa Arlotti

Sport Rimini | 19:09 - 22 Agosto 2019 Antonio Palma ha segnato la prima rete del Rimini Antonio Palma ha segnato la prima rete del Rimini.

 
Poker del Rimini alla Nazionale di San Marino nel test del Romeo Neri. Al 15’ il Rimini si vede annullare un gol sugli sviluppi di un corner: pizzicato in off-side Finizio, che di testa aveva bucato Zavoli. Proprio l’estremo di Libertas e Nazionale è determinante al 22’ sulla conclusione mancina di Gerardi, che risulta potente ma non sufficientemente precisa.
 
Il gol che sblocca l’incontro arriva poco prima delle mezz’ora sugli sviluppi di un piazzato di Candido: sulla vagante in area di rigore Palma anticipa tutti e gonfia il sacco a porta vuota. La mezzala di Cioffi ci riprova cinque minuti dopo dalla distanza, trovando la risposta plastica di Zavoli. L’estremo difensore sfiora poi il pallone che vale il raddoppio riminese su calcio di rigore; Simoncini tocca Gerardi in piena area: lo stesso attaccante si occupa della trasformazione. Da palla inattiva arriva anche il punto del 3-0, con la traiettoria di Van Ransbeeck che - tagliata verso la porta - buca Zavoli senza deviazioni effettive. Un attimo prima dell’intervallo torna a farsi pericoloso anche San Marino, con la combinazione tra Bernardi e Grandoni che consente a quest’ultimo di sfondare sul lato corto dell’area e proporre un traversone avvolgente su cui Fabio Ramòn Tomassini non può arrivare.
 
Formazioni fortemente rivoluzionate negli interpreti, per l’inizio della ripresa in cui i biancorossi si sono schierati con sei under (Oliana, Cigliano, Angelini, Arlotti, Ventola e Petrovic). A difesa della porta del Rimini il nuovo arrivato Sala e Montanari a centrocampo. A dieci minuti dal termine un traversone di Picascia viene messo fuori dalla difesa sammarinese, ma sul petto di Arlotti che si accomoda la sfera col petto per poi calciare al volo all’angolino, battendo imparabilmente Zavoli con una chirurgica carambola sul palo. 

Il TABELLINO
RIMINI [3-5-2] Scotti (dal 46’ Sala); Boccacini (dal 64’ Finizio), Scappi (dal 46’ Oliana), V. Nava (dal 46’ Picascia); Finizio (dal 46’ Bellante), Candido (dal 46’ Montanari), Palma (dal 46’ F. Angelini, dal 64’ Pari), Van Ransbeeck (dal 46’ Cigliano), Silvestro (dal 46’ Arlotti); Gerardi (dal 46’ Ventola), Zamparo (dal 46’ Petrovic). A disp.: Santopadre, Cozzari. All. Cioffi
 SAN MARINO [4-1-4-1] Zavoli; Ma. Battistini (dal 46’ D’Addario), F. Vitaioli (dal 46’ Brolli), D. Simoncini (dal 46’ Cevoli), Grandoni (dal 46’ Palazzi); E. Golinucci (dal 63’ Tamagnini); F. Tomassini (dal 46’ D. Tomassini), Gasperoni (dal 63’ N. Angelini), Mularoni (dal 46’ Zonzini), Ceccaroli (dal 33’ Bernardi, dal 63’ Zafferani); Hirsch (dal 46’ M. Vitaioli). A disp.: S. Benedettini. All.Varrella
 Arbitro: De Michele di Rimini (Falco e Berardi di Rimini)
Marcatori: 29’ Palma, 39’ rig. Gerardi, 41’ Van Ransbeeck, 79’ Arlotti