Mercoledž 23 Ottobre15:37:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Si passano un coltello in piazza: coppia di giovani coniugi segnalata alla polizia

Non hanno saputo giustificare la provenienza della lama: alla fine l'uomo si è preso le colpe e una denuncia

Cronaca Rimini | 14:42 - 21 Agosto 2019 Coltello e taglierino trovati nelle borse dei coniugi Coltello e taglierino trovati nelle borse dei coniugi.

Martedì pomeriggio attorno alle 17 alcune persone hanno visto in viale Vespucci a Rimini una coppia, lui 36enne di Pescara e lei di poco più giovane, accompagnata da un passeggino mentre si scambiava un grosso coltello. Insospettite hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine, che sono sopraggiunte tramite una volante della polizia per verificare il fatto. All’inizio i due hanno negato il possesso dell’arma, ma una volta perquisiti è stato trovato prima un taglierino nel marsupio di lui, poi un pugnale nella borsa di lei. Incapaci di dire in quale negozio l’avessero acquistato, alla fine l’uomo si è accollato tutte le colpe, beccandosi una denuncia per porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere. Per questo la donna non è stata denunciata.