Luned́ 21 Ottobre05:56:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ruba cosmetici alla Coin e aggredisce la titolare per scappare: arrestata

I Carabinieri hanno fermato una 52enne di Messina, da anni residente a Rimini

Cronaca Rimini | 13:43 - 19 Agosto 2019 Auto dei Carabinieri di Rimini (foto di repertorio) Auto dei Carabinieri di Rimini (foto di repertorio).

Tenta il furto di cosmetici alla Coin di Corso d'Augusto, ma una volta scoperta aggredisce la titolare nel tentativo di fuggire. Una 52enne di Messina, residente da anni a Rimini e con precedenti, è stata arrestata nel tardo pomeriggio di sabato dai Carabinieri. Il personale addetto alla sorveglianza l'aveva notata mentre si aggirava con fare sospetto tra gli scaffali. Una volta nel reparto cosmetici, accertatasi di essere da sola, la 52enne aveva fatto razzia di prodotti per la cura della persona, nascondendoli nella propria borsa. Fermata dalla titolare, non ha esitato a spintonarla nel tentativo di fuggire, ma erano già stati chiamati i Carabinieri, che hanno dichiarato la donna in stato d'arresto. Si era impossessata di un "bottino" di prodotti del valore di 700 euro. L'arresto è stato convalidato nella mattinata di lunedì. La 52enne è tornata in libertà, grazie al beneficio della pena sospesa, ma nei suoi confronti è stato applicato il divieto di dimora nella regione Emilia Romagna. Il giudice l'ha condannata a un anno e quattro mesi di reclusione.