Venerd́ 15 Novembre07:56:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket, FIP 3x3 Rimini Challenger: lunedì e martedì gli assi internazionali in piazzale Fellini

Le 16 migliori squadre del mondo all'evento del circuito FIBa 3x3 World Tour. Ingresso gratuito

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 13:31 - 19 Agosto 2019 Gli organizzatori e l'assessore Brasini coin una rappresentanza di giocatori Gli organizzatori e l'assessore Brasini coin una rappresentanza di giocatori.

E' stato presentato in Comune il FIP 3x3 Rimini Challenger, che lunedì e martedì
si tiene in piazzale Fellini, alla presenza dell'assessore allo sport Gianluca Brasini e di Lubomir Kotleba nelle vesti di Fiba Supervisor.
C'è anche Novi Sad, campione in carica 3x3 e attualmente al primo posto nel ranking mondiale, fra le 16 squadre provenienti da tutto il mondo all'evento del circuito FIBA 3x3 World Tour. L'ingresso al pubblico è gratuito.
Insieme a Novi Sad, guidata da Dusan Bulut, autentica stella del 3x3, mvp dell'edizione 2018, ci saranno le due squadre statunitensi NY Harlem e Princeton, rispettivamente al sesto e al settimo posto del ranking mondiale, ma anche la squadra serba Zemun, attualmente all'ottavo posto e quella russa Gagarin che staziona al decimo. Senza dimenticare la squadra brasilian di São Paulo e quella mongola di Ulaanbaatar. Un challenger di alto livello dove l'Itali parteciperà con tre squadre: Venezia 4NCI, Villa Mosca Teramo e Roma. Venezia 4NCI, che h vinto l'Italian Tour di Riccione quest'anno e nel 2017, è composta da Marko Jovancic, Nicol
Cipolato, Alioune Guissè e Diadia Mbaye; Villa Mosca Teramo, che ha vinto il Torneo 3x3 Italia di Roseto degli Abruzzi, è formata da Giorgio Di Bonaventura, Tommaso Pichi, Piero De Dominicis ed Enrico Gobbato, mentre Roma vede in squadra Andrea Iannilli, Alessandro Longoni, Bryan Piantini e Davide Speronello.
Al FIBA 3x3 World Tour, nato nel 2012, partecipano squadre maschili professionistiche 3x3 di tutto il mondo che giocano per qualificarsi agli undici Tornei Master del Tour attraverso un network di 28 Tornei di qualificazione come quello di Rimini, chiamati Challenger. L'obiettivo è raggiungere poi, grazie al ranking maturato fra Master e Challenger, la Finale del World Tour che quest'anno si gioca a Utsunomiya (Giappone) dal 2 al 3 novembre.
Il Challenger di Rimini è co-organizzato dalla FIP e da Master Group Sport, advisor della Federazione Italiana Pallacanestro e ha il patrocinio del Comune di Rimini. Sky Sport 24 si collegherà in retta con il Challenger e successivamente trasmetterà sui canali di Sky Sport un magazine dedicato all'evento che sarà anche disponibile on demand. Inoltre Sky Sport trasmetterà live martedì 20 agosto dalle 21:00 le Semifinali e la Finale.
Il 3x3 è dal giugno 2017 una disciplina olimpica che esordirà ai Giochi di Tokyo 2020. In Italia i giocatori che partecipano con continuità alle attività 3x3 sono circa 45mila, uno dei più alti numeri di partecipanti in Europa.
Torneo Challenger: lo scorso anno si tenne a Lignano Sabbiadoro e fu vinto dalla squadra serba Liman Voda. Le prime due squadre del FIP 3x3 Rimini Challenger si qualificheranno direttamente per il Master di Debrecen (Ungheria) del 27-28 agosto.

ASCOLTA L'AUDIO