Domenica 15 Settembre22:57:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Olivieri, l'emozione del portiere di Novafeltria: amichevole con il Milan e la maglia di Donnarumma

Classe 2002, l'estremo difensore del Cesena era in panchina nella gara giocata con i rossoneri

Sport Novafeltria | 12:55 - 18 Agosto 2019 A sinistra Olivieri con la maglia di Donnarumma, a destra con Agliardi A sinistra Olivieri con la maglia di Donnarumma, a destra con Agliardi.

Festeggerà 17 anni il 29 agosto, ma per Alberto Olivieri, giovane portiere originario di Novafeltria, il regalo di compleanno è già arrivato sabato 17 agosto: la maglia di Gianluigi Donnarumma, portiere titolare del Milan e della nazionale italiana. Olivieri infatti era in panchina nel Cesena che a sorpresa ha fermato i rossoneri di Giampaolo sul pari per 0-0, nell'amichevole disputatasi al Dino Manuzzi. A fine partita Alberto ha stretto la mano al portierone di Castellamare di Stabia, scambiando con lui la maglia, un cimelio a ricordo di una serata memorabile, pur non scendendo in campo. C'è stato anche un aneddoto divertente: arrivando allo stadio con la famiglia, Olivieri ha preso per sbaglio il documento di identità della madre Francesca e non il suo; solo poco prima dell'appello con l'arbitro, il team manager del Cesena si è accorto dello "scambio" e ha provveduto a farsi portare il documento giusto.

IL SOGNO BIANCONERO..GIALLOROSSO. Portiere titolare della Berretti, Olivieri è stato aggregato alla prima squadra dopo l'infortunio di Marson (portiere che nelle giovanili del Milan ha giocato con Donnarumma, prima di trasferirsi al Palermo), condividendo con il pesarese Stefanelli il ruolo di vice Agliardi. Ci sarà anche nella prima giornata di campionato, contro il Carpi. In futuro ambisce a vestire la maglia n.1 della formazione bianconera, magari ripercorrendo la carriera di grandi portieri come Sebastiano Rossi e Alberto Fontana; ma il sogno nel cassetto è quello di vestire la maglia della Roma, squadra della quale è tifoso. (r.g.)