Mercoledý 23 Ottobre16:08:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Paura in spiaggia: ragazza circondata dal branco e rapinata, coltello alla gola

E' successo a Riccione, i Carabinieri hanno arrestato due nordafricani di 17 e 19 anni

Cronaca Riccione | 17:12 - 17 Agosto 2019 Coltello (foto di repertorio) Coltello (foto di repertorio).

A Riccione una turista veneta 37enne è stata trascinata in spiaggia e, coltello alla gola, rapinata. I Carabinieri sono riusciti a individuare i presunti aggressori e ad arrestare due giovani, di origine nordafricana, di 19 e 17 anni. Ai militari la 37enne aveva raccontato di essere stata accerchiata, mentre tornava in albergo, da sola, da un chiringuito sulla spiaggia da un gruppo di 5-6 ragazzi uno dei quali le ha puntato un coltello alla gola. Alla donna, che li ha implorati di prendere tutto ciò che aveva ma di non farle del male, hanno sottratto la borsetta con il portafoglio prima di essere individuati dai carabinieri sulla base delle descrizioni fornite proprio dalla 37enne.