Mercoled 21 Agosto07:34:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Piazzale Fellini diventa un'arena da 500 posti per sfide di basket tre contro tre

L'evento 3x3 Rimini Challenger è in programma lunedì 19 e martedì 20 agosto

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 09:46 - 15 Agosto 2019 Canestro (foto di repertorio) Canestro (foto di repertorio).

I campioni del Basket si sfideranno a Rimini giocandosi il tutto per tutto al Fiba 3×3 World Tour. Nella rotonda di Piazzale Fellini, lunedì 19 e martedì 20 agosto, il Fip 3×3 Rimini Challenger vedrà 16 squadre, provenienti da tutto il mondo, tentare di scalare il ranking di accesso alla finale del World Tour schiacciata dopo schiacciata. Si tratta di un torneo a squadre 3×3 provenienti da tutto il mondo che giocano per qualificarsi ai Tornei Master attraverso un network di qualificazione come quello di Rimini, chiamati Challenger. Ogni vittoria alza il ranking maturato dalla squadra fra Master e Challenger, dando accesso alla Finale del World Tour che quest’anno si gioca a Utsunomiya (Giappone) dal 2 al 3 novembre.

Il Challenger di Rimini, organizzato dalla FIP e da Master Group Sport, vedrà 16 squadre competere fra loro, 3 giocatori contro 3 giocatori, un solo canestro e 12 secondi per schiacciare in testa all'avversario. Le prime due squadre della competizione si qualificheranno direttamente per il Master di Debrecen (Ungheria) del 27-28 agosto. Le gare inizieranno alle 15:00 del 19 agosto con Monaco-Yuzhne e si chiuderanno alle 22:20 di martedì 20 agosto con la Finale.

Tre le squadre italiane presenti al torneo, Venezia 4NCI, Villa Mosca Teramo e Roma, che dovranno andare a canestro fra le stelle di questo sport: Novi Sad, squadra attualmente al primo posto del ranking mondiale, le americane NY Harlem e Princeton, la serba Zemun e la brasiliana di São Paulo.

Una due giorni immancabile non solo per gli appassionati della pallacanestro, una due giorni di sport, spettacolo e agonismo ad altissimi livelli.

ASCOLTA L'AUDIO