Marted́ 12 Novembre11:05:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Protezione civile a rischio a Pennabilli? L'amministrazione: 'no, campagna diffamatoria'

La nota dell'amministrazione guidata dal sindaco Giannini fa chiarezza dopo l'uscita dalla convenzione con l'Unione dei Comuni

Attualità Pennabilli | 12:26 - 12 Agosto 2019 Volontari della protezione civile di Pennabilli Volontari della protezione civile di Pennabilli.

Non cambia nulla per il gruppo di protezione civile di Pennabilli dopo la decisione dell'amministrazione comunale di uscire dall'Unione dei Comuni Valmarecchia. Lo spiega la stessa amministrazione in una nota, rimarcando la "vergognosa campagna diffamatoria mirante a creare panico tra i cittadini". Il gruppo di protezione civile continuerà a esistere, i cambiamenti saranno solo a livello burocratico e in caso di calamità continueranno ad arrivare i fondi a beneficio del territorio. "Dopo l'uscita dalla convenzione della protezione civile con l'Unione dei Comuni, abbiamo ottenuto un ulteriore contributo di 65.000 euro dalla protezione civile per la messa in sicurezza di una frana", chiosa la nota dell'amministrazione comunale.