Mercoledý 21 Agosto08:13:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anpi Rimini commemora i tre partigiani uccisi dai nazifascisti nel 1944

La cerimonia del 16 agosto cade nel 75esimo anniversario dall'omicidio

Attualità Rimini | 12:31 - 09 Agosto 2019 Piazza Tre Martiri a Rimini Piazza Tre Martiri a Rimini.

Venerdì 16 agosto ricorre il 75esimo anniversario dall’uccisione dei tre partigiani “martiri” Mario Capelli, Luigi Nicolò e Adelio Pagliarani, trucidati dai nazifascisti a Rimini. Per ricordarli e omaggiarli, l’associazione nazionale partigiani d’Italia (Anpi) sezione locale ha organizzato assieme al Comune una cerimonia di commemorazione. Si parte alle 10 da piazza Cavour per poi spostarsi in piazza Tre Martiri, Ferrari e in via Ducale la deposizione delle corone. Ci sarà un intervento musicale della banda Città di Rimini.

Si prosegue poi la sera alle 21 alla corte degli Agostiniani con la premiazione della nona edizione del premio Vincenzo Mascia per I ragazzi delle scuole riminesi. Alle 21.30 ci sarà lo spettacolo "La più selvaggia sete, la più selvaggia fame”, un monologo sulla Resistenza partigiana scritto e interpretato da Roberto Mercadini. In caso di maltempo, la premiazione e lo spettacolo avrà luogo nell’adiacente teatro degli Atti. L’ingresso è libero.