Mercoledý 23 Ottobre08:35:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Una dose di eroina 35 euro, arrestato spacciatore riminese

In casa diversi grammi tra eroina e cocaina, il pusher ha patteggiato la pena a un anno e 900 euro di multa

Cronaca Rimini | 14:57 - 07 Agosto 2019 Pattuglia Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Rimini Pattuglia Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Rimini.

Nella tarda serata di martedì 6 agosto i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Rimini hanno arrestato un 36enne riminese, già noto alle forze dell'ordine, sorpreso a spacciare: i Militari lo hanno colto sul fatto in via dell'Abete, mentre cedeva una dose di eroina da un grammo a un tossicodipendente di 23 anni, ricevendo in cambio 35 euro. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento di 14 grammi tra eroina e cocaina, stupefacente tutto posto sotto sequestro. L'arresto del 36enne è stato convalidato: nel processo per direttissima ha patteggiato un anno di reclusione e 900 euro di multa. Nei suoi confronti è stato disposto l'obbligo di dimora nella propria abitazione.