Luned́ 18 Novembre00:51:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stelle cadenti, festa del prosciutto e trekking nel weekend al Parco Sasso Simone e Simoncello

Il programma degli eventi tra il 9 e l'11 agosto che riguarda il 'Mare Verde' che collega Romagna, Marche e Toscana

Eventi Pennabilli | 13:13 - 07 Agosto 2019 Festa del prosciutto di Carpegna Festa del prosciutto di Carpegna.

Ecopsicologia per favorire la riconnessione con la natura, osservazione astronomica per la notte delle stelle cadenti e festa del Prosciutto di Carpegna: sono queste le tre attività del fine settimana al Parco interregionale del Sasso Simone e Simoncello, quel “Mare Verde” che collega Romagna, Marche e Toscana.

Venerdì 9 agosto, si potrà trascorrere una giornata nel verde della Valmarecchia per sperimentare un profondo ascolto della natura con attività contemplative e rilassanti insieme alla psicologa Isabella Ferlini, la notte di San Lorenzo, sul Monte Carpegna, ci si immergerà nell'osservazione guidata da un esperto del cielo notturno e nell'osservazione astronomica della Luna e dei principali corpi celesti con l’ausilio di un telescopio. Domenica 11 agosto invece, un trekking accompagnato da un incontro di approfondimento teorico sull'evoluzione del cinghiale, guiderà i partecipanti alla tradizionale Festa del Prosciutto di Carpegna.

Il programma dell’estate 2019 del Parco Sasso Simone e Simoncello offre ad abitanti e visitatori un’occasione di scoperta, emozione e  comprensione di questo mondo a due passi dalla costa dove trovare tranquillità e refrigerio entrando in punta di piedi nei suoi angoli e nelle sue storie.

Venerdì 9 agosto 
Ecopsicologia. Incontro di immersione con la Natura

Trascorrere una giornata nel verde della Valmarecchia per sperimentare un profondo ascolto della natura con attività contemplative e rilassanti, è la proposta della Dott.ssa Isabella Ferlini, psicologa, formatrice e conduttrice di gruppi, specializzata in creatività, gestione della crisi e del cambiamento.
La perdita di connessione con l'ambiente naturale viene considerata come una rilevante causa di malessere psichico e l'impegno dell'ecopsicologia diventa quello di favorire la riconnessione con quanto dimenticato, o rimosso dalla modernizzazione, ma che si rivela in realtà estremamente utile per poter governare con umanità e buon senso i traguardi del presente e poter meglio guidare le sfide future.
Alberi, terra, foglie, fiori e fiumi aiutano a ricontattare il nostro innato istinto e a dare valore alle nostre intuizioni perché abbiamo bisogno  di immergerci nelle sensazioni, abbiamo bisogno di ritrovare le nostre aspirazioni più profonde e i nostri sogni nascosti.
(partenza ore 11.00 dal Musss – Museo Naturalistico di Pennabilli, pic nic con pranzo al sacco, termine ore 18.00. NON adatto ai bambini. Costo: 15Euro. Prenotazione obbligatoria.)

Sabato 10 agosto 
CON IL NASO ALL'INSU'. La notte delle Stelle Cadenti e 50 anni di Luna

Al termine di una panoramica passeggiata sul Monte Carpegna, sarà possibile insieme ad un esperto l'osservazione guidata del cielo notturno ad occhio nudo con l’uso di laser e nell'osservazione astronomica della Luna e dei principali corpi celesti con l’ausilio di un telescopio.
(Partenza ore 20.30 dal parcheggio della sciovia di Carpegna, termine alle 24 circa. Lunghezza percorso: 4 km. Adatto ai bambini, NON adatto ai passeggini. COSTI: adulti 8Euro, bambini 3Euro. Prenotazione obbligatoria. Guida: Massimo Guerra)

Domenica 11 agosto
ALL'OMBRA DEL BOSCO. Trekking e Festa del Prosciutto
 
Un trekking immersi nella splendida cornice del Monte Carpegna, un incontro di approfondimento teorico sull'evoluzione del cinghiale per poi terminare alla tradizionale Festa del Prosciutto.
Natura, panorami e riscoperta della tradizione per una domenica davvero unica.
Partenza ore 8.30 dalla piazza principale di Carpegna, alle 12.30 rientro al punto di partenza, intervento di Andrea Fazi sul cinghiale e alle ore 13.00 pranzo alla Festa del Prosciutto.
(Lunghezza del percorso: 8 km. Circa. Costi: Adulti 5Euro, bambini 3Euro. Possibilità di pranzare alla Festa con prezzo agevolato. Prenotazione obbligatoria. Adatto ai bambini sopra ai 10 anni abituati a camminare, NON adatto ai passeggini. Guide: Ricardo Satcchini, Andrea Fazi).
 
I percorsi escursionistici e le attività di educazione ambientale sono sempre accompagnate da una Guida Ambientale Escursionistica (GAE) che aiuterà a capire, osservare e conoscere meglio tutto ciò che troverete sui vostri passi.

Per informazioni e prenotazioni: 328 7268745

La pianificazione del programma estivo 2019 è stata coordinata da Chiocciola la casa del nomade, associazione che da alcuni anni cura le attività del Musss-Museo Naturalistico e Centro di Educazione ambientale del Parco Sasso Simone Simone e Simoncello, impegnata in numerose attività didattiche ed educative anche nei mesi primaverili e invernali. 

Il programma completo è consultabile in formato digitale al sito www.parcosimone.it
Tutte le informazioni sono disponibili anche sulla pagina Facebook del Parco, inviando una mail a info@musss.it