Luned 16 Settembre05:08:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calici Santarcangelo da record: 49 cantine protagoniste ma anche street food, musica e spettacoli

L'evento è giunto alla 21esima edizione e animerà la città il 9 e il 10 agosto

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:44 - 06 Agosto 2019 Presentazione di Calici Santarcangelo Presentazione di Calici Santarcangelo.

La splendida cornice di Santarcangelo torna ad ospitare venerdì 9 e sabato 10 agosto uno degli eventi più attesi dell’estate, Calici Santarcangelo, dedicato alla presentazione e alla valorizzazione della produzione vinicola della Romagna. L'evento – alla 21esima edizione – organizzato dall’Associazione Pro Loco di Santarcangelo di Romagna in collaborazione con l'Associazione Commercianti Santarcangiolesi Città Viva, col patrocinio della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Santarcangelo di Romagna, della Camera di Commercio della Romagna e di Confesercenti (Fiepet) - da questa edizione cambia nome e inaugura una nuova veste grafica, ma propone un format consolidato che vanta nuove iniziative per aumentare l’offerta e il divertimento. E' stato presentato martedì mattina alla presenza tra gli altri del sindaco Alice Parma.

I numeri dell’evento sono quelli delle grandi occasioni: 49 case vinicole, 18 eventi musicali, 8 osterie e punti ristoro, 35 attività enogastronomiche e bar che contribuiscono alle serate, un’anteprima inedita.

L'OBIETTIVO L’obiettivo resta quello di proporre due giorni di degustazioni con le migliori selezioni dei vini di Romagna e del Piemonte, regione ospite di questa edizione. Il viaggio alla scoperta del buon vino comincia con l’acquisto del kit per la degustazione (calice, sacca e 5 tagliandini) al costo di 13 euro, oppure 5 tagliandini al costo di 10 euro, presso le postazioni d’acquisto in piazza Ganganelli, via Garibaldi, via Battisti, piazza Monache, via Marini.

‘Bere bene e mangiare bene’ è un’altra mission di Calici Santarcangelo, con una golosa offerta di piada, pesce, polpette, hamburger, tigelle, BBQ e specialità romagnole, per soddisfare tutti i palati.

GLI APPUNTAMENTI Tantissimi gli appuntamenti collaterali da non perdere: ‘Santarcangelo vista mare’, per un’esperienza sensoriale che esprime l’eccellenza attraverso il cibo e l’arte; le ‘Cantine si raccontano’ con i prodotti e l’esperienza di quattro realtà selezionate (Pertinello, Villa Venti, Sadivino, Valle delle Lepri). Infine, ‘Rebola d’arte’ con il Consorzio della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini, che presenta una selezione di Rebola delle cantine associate.

Le piazze e le vie saranno animate da numerosi artisti per un vero e proprio spettacolo a cielo aperto, con tantissimi artisti di strada che si alternano come colonna sonora della due giorni santarcangiolese.

Evento off imperdibile ‘Carlo e Camilla in segheria’, la cena fissata per giovedì 8 agosto in una location d’eccezione, la Rocca Malatestiana, con la brigata dell’omonimo ristorante: una serata davvero magica in onore della città e di Calici Santarcangelo.

Calici Santarcangelo è anche un’ottima occasione per scoprire o riscoprire la città e le sue tradizioni, con degustazioni in grotta, le visite guidate organizzate dalla Pro Loco, il ‘Torneo delle Porte’ di tamburello allo Sferisterio e il ‘mercatino dei libri già letti’ in Piazza Ganganelli.

In occasione dell’evento, Luca Tibberio e Alessandro Roncaglione hanno indetto il workshop di fotografia sul paesaggio ‘Visioni dal Territorio’, due giorni di esplorazioni condivise alla ricerca di una visione del territorio più intima, leggera e rarefatta, immortalando anche la trasformazione di un paese durante un evento (info su visionidalterritorio.it).

A chiusura della due giorni, sabato 10 agosto, una performance davvero imperdibile: ‘Storie di muri’, spettacolo della compagnia di danza contemporanea verticale Cafelulé. Storie di muri è uno spettacolo di danza verticale in cui i performers aerei esplorano nuove modalità di relazione con le architetture dello spazio su cui si esibiscono, trasformandolo così in palcoscenico verticale e invitando lo spettatore a osservare un luogo quotidiano secondo una prospettiva diversa e inusuale. Poesia, leggerezza, volo, linee, piani e volumi. Queste sono le parole chiave di uno show aereo sorprendente e delicato allo stesso tempo. Un trio di corpi sospesi, che creano forme ed intrecci e danzano dialogando con la forza di gravità.

Website: www.calicisantarcangelo.it

Facebook: Calici Santarcangelo – Instagram: Calici Santarcangelo



ASCOLTA L'AUDIO