Domenica 20 Ottobre11:51:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tecnica e sani principi: il progetto giovani della Marignanese calcio

Tutto pronto per la nuova stagione del settore giovanile con il neo direttore Borioni

Sport San Giovanni in Marignano | 09:16 - 06 Agosto 2019 Settore giovanile Marignanese calcio Settore giovanile Marignanese calcio.

Una nuova stagione all’orizzonte con tante novità e voglia di crescere ancora: è stato fissato per lunedì 2 settembre l’inizio ufficiale per il settore giovanile della Marignanese con tutto lo staff che si è riunito lunedì sera con il Responsabile Tecnico Matteo Ortalli e il neo Direttore Generale Paolo Borioni che hanno illustrato a tutti i mister la programmazione della stagione e le linee guida.

L’obiettivo indicato da Borioni è quello di proporre e far vivere ai ragazzi un Calcio Vero, quello che ha dentro sè sani principi: della lealtà sportiva, dell’amicizia, della collaborazione, del sacrificarsi l’uno per l’altro, quello del rispetto degli avversari, rispetto dei compagni, rispetto dell’arbitro, rispetto del risultato, rispetto del materiale, della “maglia”, e delle strutture che la società mette a disposizione. Per fare questo Borioni supporterà e guiderà gli allenatori per far sì che i piccoli gialloblu crescano come calciatori e soprattutto come persone con sani principi che possano un giorno arrivare nella prima squadra della Marignanese. 

Dal punto di vista tecnico sarà proposto da Matteo Ortalli a tutte le squadre un percorso condiviso che comprende le principali gestualità a partire dalla tecnica di base e via via a crescere: sarà lo stesso Ortalli in campo con le varie annate per sviluppare il progetto a stretto contatto con i mister e i ragazzi per verificare il loro apprendimento e la loro crescita.

Non solo tecnica ma anche un percorso coordinativo/motorio proposto dal confermatissimo Manuel Mazzoli, giocatore della prima squadra e laureato in Scienze Motorie, che si occuperà per tutte le squadre di allenamenti specifici mirati, mentre Cristian Ciuffoli, anche lui nello staff della prima squadra, curerà la preparazione di tutti i piccoli portieri con il suo collaboratore Azzolini.

“Uno staff di prim’ordine per un settore giovanile cresciuto tanto negli ultimi anni a livello di numeri ma che vuole migliorarsi continuamente e proporre il meglio per le famiglie che scelgono la Marignanese” queste le parole del presidente Oscar Cervellieri che ha dato il benvenuto ad inizio serata a tutti gli allentori. A breve verranno ufficializzati tutti i mister e i collaboratori delle 12 squadre, nel frattempo subito dopo Ferragosto inizieranno l’attività Juniores, Allievi e Giovanissimi, dal 2 settembre tutti in campo con la possibilità di svolgere due settimane di prova gratuita a partire dai piccoli 2014.