Gioved 19 Settembre21:58:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Oltre 900 identificati e tre daspo tra Rimini e Riccione in un'operazione polfer del fine settimana

Più di 200 agenti si sono mossi in tutta l'Emilia-Romagna

Cronaca Rimini | 08:19 - 06 Agosto 2019 La Polfer alla stazione di Bologna La Polfer alla stazione di Bologna.

Oltre 900 persone identificate, decine di bagagli controllati, quattro persone denunciate in stato di libertà e altre tre sottoposte a daspo urbano tra Rimini e Riccione. Sono alcune cifre dei controlli svolti dalla polizia ferroviaria (Polfer) dell'Emilia-Romagna in occasione dell'intensificazione dei servizi, disposta nel finesettimana appena trascorso, in concomitanza con il primo esodo di agosto.
Dei tre daspo urbani due hanno raggiunto altrettanti portabagagli abusivi sorpresi nella stazione di Rimini, il terzo è stato emesso nei confronti di un uomo che cercava di vendere in modo aggressivo biglietti di ingresso di una discoteca all'interno dello scalo di Riccione.

Sull'intero territorio regionale sono stati impegnati oltre 210 agenti, sia in uniforme che in abiti civili, che hanno vigilato sulla sicurezza dei viaggiatori nelle stazioni e a bordo dei convogli. I quattro soggetti denunciati si sono resi responsabili di vari reati, tra i quali rifiuto di fornire le generalità, resistenza a pubblico ufficiale e furto.