Gioved 19 Settembre22:06:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Francesco a fumetti, la mostra "Nostro fratello d'Assisi" al convento di Santa Croce di Villa Verucchio

Sarà visitabile fino al 28 agosto: le tavole portano le firme di autori di grande levatura

Eventi Verucchio | 18:51 - 01 Agosto 2019 La storia di San Francesco in fumetto La storia di San Francesco in fumetto.

Sarà visitabile fino al 28 agosto al convento Santa Croce dei frati minori francescani di Villa Verucchio la mostra "Nostro Fratello d'Assisi. San Francesco, un'esperienza di Dio", allestita in collaborazione con il festival internazionale Cartoon Club nel luogo che vide il passaggio del poverello di Assisi e che ancora oggi racchiude il cipresso secolare da lui piantato.

Nell’esposizione viene raccontata la storia del santo attraverso una selezione di fumetti sulla sua vita e le sue opere, in un excursus originale e suggestivo che prende le mosse dal fumetto italiano del dopoguerra, tra storia, leggenda e fascinazione, come nel caso del grande Franco Caprioli e “La leggenda della pietra bianca” pubblicato su il Vittorioso (1963). Gli autori le cui tavole sono in mostra sono di grande levatura: si va da Dino Battaglia a John Buscema, dall’irriverente Altan a Gianni De Luca, da Giorgio Trevisan a Luca Salvagno, fino ai più recenti Robin, Roberto Battestini e Maurilio Tavormina.
A incontrarsi in punta di matita anche Giacinto Gaudenzi, Francesco Gamba e Giorgio Trevisan. Pur essendo il santo forse più “praticato” dal mondo dei comics, il più popolare d’Italia e tra i più conosciuti e amati al mondo, le storie disegnate che vedono protagonista san Francesco non sono poi così tante come una figura del genere meriterebbe.