Sabato 24 Agosto02:40:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, offre droga ai Carabinieri in borghese: pusher arrestato al Parco Marecchia

In tasca aveva otto dosi di marijuana, pronti alla vendita

Cronaca Rimini | 13:15 - 01 Agosto 2019 Carabinieri nei parchi di Rimini, foto di repertorio Carabinieri nei parchi di Rimini, foto di repertorio.

Nel corso del tardo pomeriggio di ieri mercoledì 31 luglio, i Carabinieri della Stazione Rimini Porto, guidati dal Maresciallo Marco Manconi, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente un 37enne rumeno, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. In particolare, i militari, impegnati in mirato servizio in abiti civili nei pressi dell’ingresso del parco Marecchia, all’altezza del ponte di Tiberio, venivano avvicinati dall’uomo il quale, dopo essersi guardato intorno, mostrava loro un involucro contenente marijuana chiedendo 25 euro per cedergliela. Stante la flagranza del reato i militari, dopo essersi qualificati come Carabinieri, bloccavano l’uomo sequestrando 8 dosi di marijuana per un peso complessivo di 5 grammi. Condotto in caserma, l'uomo, espletate le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Rimini Principale in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Al termine dell’udienza di convalida svoltasi nella mattinata odierna presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato rimesso in libertà in attesa del processo previsto per i primi del mese di Novembre.