Mercoledý 13 Novembre07:17:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Proseguono i lavori di sistemazione per la piazza della stazione di Rimini: approvato il progetto

Dopo l'abbattimento della palazzina ex Iat stanno per partire i lavori di costruzione

Attualità Rimini | 13:43 - 31 Luglio 2019 Come cambierà il piazzale della stazione di Rimini Come cambierà il piazzale della stazione di Rimini.

È stato approvato ieri in giunta comunale a Rimini il progetto, consegnato da Rete Ferroviaria Italiana per la “Sistemazione della piazza antistante il fabbricato viaggiatori della Stazione di Rimini inserito all'interno del progetto di riqualificazione delle aree ferroviarie della stazione di Rimini”.

Dopo l’abbattimento della palazzina ex sede IAT, il percorso viene preso in carico da Rfi per la realizzazione della grande piazza pedonale. Si tratta di un’opera importante,  frutto di obiettivi strategici condivisi nel protocollo tecnico d'Intesa tra Comune, Rfi, Fs e Regione per la riqualificazione delle aree della stazione ferroviaria di Rimini. L'obiettivo a lungo termine - e raggio - è quello di collegare il centro storico con la marina.

Il progetto ha un costo complessivo di oltre un milione e mezzo di euro a carico della società Rfi e raccoglie, nella sua relazione tecnica, diversi tipi di interventi:

  • demolizione e opere propedeutiche di pensiline  e di edificio adibito a vano tecnico a carico di RFI;
  • caratterizzazione dello spazio pubblico mediante una serie di “isole ambientali”,  inserite nella pavimentazione in gres;
  • realizzazione di due pensiline per formalizzare e proteggere i due percorsi d’accesso alla biglietteria e alla fermata capolinea del Metromare;
  • realizzazione delle opere necessarie per lo smaltimento delle acque piovane e di quelle necessarie allo spostamento dei sottoservizi esistenti;
  • realizzazione di opere complementari di arredo urbano (impianto di pubblica illuminazione, illuminazione scenografica, fontana e giohi d'acqua, sedute, realizzazione di aree verdi).
L'area è già stata consegnata a RFI per l'avvio dei lavori, che avranno inizio dopo ferragosto.

La riqualificazione della zona della stazione di Rimini e dalle aree circostanti è stata suddivisa in tre ambiti di rigenerazione: la Città Pubblica, la Città dei Servizi e l'Housing. Sarà realizzata la sede unica del Comune, ci saranno interventi di riorganizzazione del centro sportivo e ricreativo, il nuovo polo didattico-culturale e l’ampliamento del parco. Nell’area sul lato mare, tra la fascia ferroviaria, il parco dell’Ausa e Viale Monfalcone si prevede la realizzazione di un nuovo insediamento a prevalenza residenziale. Inoltre è prevista anche la manutenzione e l’ampliamento dell’area di sosta di Metropark nell’area stazione, un primo intervento che consentirà al parcheggio per i mezzi di passare dagli attuali 183 posti auto a 293, di cui sette per disabili.