Luned́ 19 Agosto23:58:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, Europa League: per il Tre Penne martedì la sfida impossibile in Lituania

Ritorno del match contro il Suduva, vittorioso all'andata per 5-0. Assenti quattro giocatori

Sport Repubblica San Marino | 18:56 - 29 Luglio 2019 Il tecnico del Tre Penne Stefano Ceci (foto FSGC/Pruccoli) Il tecnico del Tre Penne Stefano Ceci (foto FSGC/Pruccoli).

Il Tre Penne è in Lituania dove martedì affronta il ritorno della sfida di UEFA Europa League contro il Suduva. Una settimana fa al San Marino Stadium i campioni in carica lituani vinsero per 5-0 e questo risultato renderà tutto ancora molto più difficile. 

Non solo, perché il Tre Penne arriva a questo match con tante assenze dovute ad alcuni impegni personali. Mancano in lista di coloro che hanno partecipato all’andata: Nicola Gai, Luca Patregnani, Christofer Genestreti, Michael Battistini e Giovanni Casolla. 

Durante il pomeriggio i ragazzi si sono allenati agli ordini del tecnico Stefano Ceci, il quale pochi istanti prima dell’inizio della sessione ha ribadito l’importanza di rimanere concentrati, cercando di fare la migliore prestazione possibile esprimendo un bel calcio e divertendosi.

Sessione di allenamento nella quale i biancazzurri di Città hanno dapprima iniziato con del riscaldamento seguiti dal preparatore atletico Fabio De Luigi e successivamente hanno avuto modo di tastare il terreno dello stadio con una partitella.

Lavoro a parte per Michael Angelini, il quale nonostante sia aggregato al resto del gruppo non scenderà in campo a causa di un’infiammazione al ginocchio. 

Il calcio d’inizio martedì è fissato per le ore 18.45 (ora locale, 17.45 ora italiana) alla ARVI Futbolo Arena di Marjiampolè, attesi circa 3.000 spettatori.