Luned 21 Ottobre07:53:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Barbecue a gas: le caratteristiche che fanno la differenza

Al giorno d'oggi è possibile trovare moltissimi modelli adatti a tutte le esigenze

Attualità Nazionale | 16:00 - 27 Luglio 2019 Barbecue a gas Barbecue a gas.

Nei mesi estivi arriva finalmente il momento di godersi il giardino e gli spazi all'aperto: si possono organizzare pranzetti e grigliate con gli amici e avere un barbecue diventa davvero indispensabile. Al giorno d'oggi è possibile trovare moltissimi modelli differenti di bbq in commercio, adatti a tutte le esigenze ma anche a tutte le tasche. Riuscire però a trovare quello più adatto non è sempre facile, proprio perché la scelta è infinita e ci sono diverse cose da considerare prima dell'acquisto.

BARBECUE: A GAS, A CARBONE O ELETTRICO?

Sicuramente, tra tutti i tipi di bbq i migliori rimangono sempre quelli a gas, perché presentano diversi vantaggi rispetto ai barbecue tradizionali o quelli elettrici. Questi ultimi consumano decisamente troppo, mentre quelli a carbone producono moltissimo fumo. Tuttavia, possiamo trovare tanti modelli di barbecue a gas e pur rimanendo all'interno di questa tipologia specifica ci sono molte caratteristiche che conviene valutare prima dell'acquisto. Oggi vi diamo qualche dritta per fare la scelta migliore in base alle vostre esigenze e al vostro budget. 

BARBECUE A GAS: LE CARATTERISTICHE CHE FANNO LA DIFFERENZA

I barbecue a gas non sono tutti uguali e vale sempre la pena controllarne le caratteristiche specifiche prima dell'acquisto, in modo da non commettere errori di valutazione. Vediamo quali sono gli aspetti più importanti da valutare con una certa attenzione al momento della scelta. 

IL MATERIALE DEL BARBECUE Uno dei fattori più importanti, che può incidere notevolmente sulla qualità e sul prezzo di un barbecue, è il materiale. Il migliore in assoluto è senza dubbio l'acciaio inox perché assicura una lunghissima tenuta nel corso degli anni ed è praticamente indistruttibile, oltre che igienico. Non a caso le cucine professionali sono realizzate con questo materiale. In alternativa, se volete stare su un qualcosa di più economico, potete optare per l'alluminio presso-fuso che ha costi inferiori ed è comunque piuttosto valido. 

IL MATERIALE DELLA GRIGLIA La griglia è un elemento fondamentale e anche in questo caso il materiale fa una grandissima differenza. Le migliori griglie sono quelle in acciaio porcellanato oppure in ghisa: sono le più costose ma garantiscono una cottura ottimale e una lunghissima durata nel corso del tempo. Meglio evitare invece quelle in metallo, perché oltre ad essere molto più difficili da pulire rischiano di rovinarsi parecchio. 

IL COPERCHIO Un elemento spesso sottovalutato è il coperchio, che in bbq a gas può rivelarsi davvero molto comodo perché consente di cuocere il cibo in modo alternativo. Al giorno d'oggi i migliori modelli presenti sul mercato sono dotati di coperchio e vale la pena optare per questi perché si tratta di un dettaglio in più molto comodo. Se poi è presente anche un termometro per verificare la temperatura senza dover aprire di volta in volta il coperchio ancora meglio!

LE RUOTE ED I FRENI Un altro dettaglio importante sono le ruote, che permettono di spostare il bbq in differenti zone del giardino e possono rivelarsi davvero utilissime. Controllate però che siano presenti anche dei freni, in modo da mettere in sicurezza il barbeque ed evitare incidenti.