Venerd́ 13 Dicembre06:24:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Giovanni in Marignano: Successo di pubblico e di gradimento per la notte dei talenti

La manifestazione, organizzata e finanziata interamente dalla Pro Loco con la collaborazione e il patrocinio del Comune, ha riscosso un enorme successo superando ogni aspettativa.

Attualità San Giovanni in Marignano | 13:29 - 29 Luglio 2019 San Giovanni in Marignano: Successo di pubblico e di gradimento per la notte dei talenti

Dopo mesi dedicati alla preparazione dell' evento, venerdì 26 luglio, nella splendida cornice di Piazza Silvagni a San Giovanni in Marignano, è andata in scena la seconda edizione de " LA NOTTE DEI TALENTI".
La manifestazione, organizzata e finanziata interamente dalla Pro Loco con la collaborazione e il patrocinio del Comune, ha riscosso un enorme successo superando ogni aspettativa.
Il pubblico ha risposto in maniera eccellente accorrendo numeroso, dimostrando un enorme interesse e grande partecipazione.
L’evento all’insegna dell’estro e della creatività, ha visto come protagonisti tanti artisti del territorio, che si sono messi in gioco in diverse discipline tra cui quella del canto, della recitazione, della scultura, dell'arte della magia e del ballo.
Brillante ed energica la presentazione dei due giovani marignanesi Dario e Giacomo che hanno condotto in maniera eccellente la Kermesse.
A contendersi  l'ambito trofeo, una vera e propria opera d’arte di Luca Fronzoni definito il " FOLLE ARTISTA", 11 concorrenti dotati di grandissimo talento i quali hanno dato vita ad un’entusiasmante competizione.
 
La Giuria di qualità, dopo aver espresso le proprie valutazioni, ha decretato i tre finalisti:
Matteo Cucchi, che ha portato magie e stupore grazie alla sua grande abilità; Andrea Cucchi piccolo grande Tenore che, nonostante la sua giovanissima età , 9 anni,  ha stupito il pubblico con una canzone di Andrea Bocelli ed infine Francesco Falasconi che si è aggiudicato il titolo, attraverso la votazione popolare, grazie ad una spettacolare scultura di ghiaccio raffigurante un'aquila.  
Diversi gli ospiti che si sono alternati sul palco tra cui Damiano e Margherita Tercon, reduci da Italia's Got Talent che con la loro esibizione hanno portato e trattato il  tema  delicato  dell'Autismo riuscendo ad emozionare e a far riflettere il pubblico. Presente anche il Trio Kaos, vincitore della scorsa edizione che ha presentato il nuovo singolo intitolato "Pandaametano" e Mauro Vanucci, poeta dialettale, che ha allietato la serata con la zirudèla intitolata "El Mi Duttor".
 
Lo sfondo musicale della serata è stato magistralmente curato dalla CINGHIOS BAND, composta dai giovani Luca Tamagnini, Giacomo Gambuti, Edoardo Andreani e Marco Andreani che hanno animato l'intera serata con i loro sketch e la magica intro della Notte dei Talenti. 
 
Tra gli interventi sul palco, anche quello istituzionale che ha visto Il Sindaco Morelli e la Vicesindaco Bertuccioli in rappresentanza della Giunta e Consiglieri Comunali presenti: “Ringraziamo la Pro Loco per l’impegno nell’organizzazione e ci complimentiamo per l’ottima riuscita dell’evento  e la capacità di intercettare e rendere protagonisti anche i giovani, che in questo modo si avvicinano al loro paese portando le loro passioni al centro di esso.”
 
“Ringrazio con il cuore tutte le persone che per settimane hanno lavorato in maniera incessante alla realizzazione della manifestazione che si è appena conclusa- afferma la Presidente della Pro Loco Barbara Mariani. Il Vice-Presidente della Pro Loco, Francesco Delvecchio, sottolinea:  “Il fatto reale e tangibile è che queste manifestazioni sono un valore sociale per l’ intera comunità, un momento di arricchimento per tutti e di tutti.”