Mercoled 21 Agosto18:27:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nell'entroterra fanese un appuntamento con la scienza e le persidi nelle notti delle stelle cadenti

Il museo del Balì organizza tre serate per grandi e piccini con osservazioni di stelle e truccabimbi

Eventi Pesaro | 20:48 - 24 Luglio 2019 Nell'entroterra fanese un appuntamento con la scienza e le persidi nelle notti delle stelle cadenti

In occasione del fenomeno delle Perseidi, lo sciame di meteore meglio conosciuto come “stelle cadenti” o “lacrime di San Lorenzo”, tra il 10 e il 12 agosto il museo del Balì di Colli al Metauro (PU) propone tre giorni di eventi speciali. Dal titolo “Cadono le stelle e volano i pensieri”, si potrà osservare il cielo attraverso la guida di esperti, sia con un supporto laser ad occhio nudo con narrazione di miti legati alle costellazioni, sia ai telescopi dell'osservatorio astronomico tutto a ciclo continuo col favore del buio. Durante le tre serate inoltre si potrà partecipare ad una caccia al tesoro scientifica nel parco della Villa per sentirsi tutti dei “cercatori di stelle” per una notte. La squadra vincitrice riceverà un omaggio a tema.

Lunedì 12 agosto Truccabimbi fluo dalle 20 alle 22. Il museo sarà visitabile dalle 18.30 con le sue postazioni interattive e la mostra temporanea curata da Inaf “Da 0 a Infinito”. È possibile portare un telo per fare un pic-nic oppure per gustare le specialità di Italico street-food (non compreso nel prezzo del biglietto, di 10 euro, gratis per i bambini fino ai 3 anni). La prenotazione è consigliata solo per lo spettacolo al planetario ( per orari consultare il sito). In caso di pioggia saranno garantiti solo gli spettacoli interni.Per rimanere aggiornati  sulle molteplici iniziative del museo, visitare il sito www.museodelbali.it o la pagina Facebook.