Luned 14 Ottobre09:10:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Evade dai domiciliari mentre è in attesa di dibattimento, senegalese beccato dai carabinieri

Stava andando in giro per la città in bici: è accusato di commercio di prodotti contraffatti

Cronaca Rimini | 16:19 - 24 Luglio 2019 Una persona in bicicletta, foto di repertorio Una persona in bicicletta, foto di repertorio.

 Evaso dai domiciliari, ai quali era stato condannato per commercio di prodotti contraffatti, un senegalese di 61 anni arrestato in flagranza di reato il 28 luglio è stato ora condotto nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di rimini, in attesa della celebrazione del rito direttissimo. È stato beccato alle 18 di ieri in via Ravegnana mentre andava in giro tranquillamente in bicicletta, incurante delle limitazioni imposte. L’arresto è stato quindi convalidato e l’uomo è stato stato nuovamente sottoposto al regime della detenzione domiciliare in attesa della prima udienza dibattimentale.