Luned 21 Ottobre08:06:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Urta una moto e scappa: rintracciata e denunciata, motociclista in ospedale

La donna, ora rischia la reclusione da sei mesi a tre anni più la sanzione della sospensione della patente di guida da uno a tre anni

Cronaca Rimini | 15:25 - 24 Luglio 2019 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Si era data alla fuga dopo l'incidente che l'aveva coinvolta, senza prestare soccorso al motociclista che, a seguito dell'urto, era finito a terra. La polizia locale riminese ha però rintracciato l'automobilista e l'ha denunciata. La donna, una giovane albanese, ora rischia la reclusione da sei mesi a tre anni più la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre anni. È stato grazie alla prontezza di un cittadino che ha annotato la targa che la responsabile è stata rintracciata a poche ore dall'incidente, avvenuto nelle prime ore della serata di ieri, quando l'auto condotta dalla donna, proveniente da via Circonvallazione occidentale, ha girato alla propria sinistra in via Ceccarelli. Nella manovra, per cause ancora in corso d'accertamento, ha urtato il motociclo che arrivava dalla direzione opposta ma, come ha poi confessato agli agenti, non ha pensato minimamente di fermarsi e prestare soccorso al ferito, le cui condizioni non sono gravi.