Venerdý 22 Novembre02:33:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Furto aggravato commesso in Russia 16 anni fa, arrestato 46enne a Rimini

Colpito da mandato di arresto internazionale, è un cittadino russo con precedenti e già noto alle Forze dell'Ordine

Cronaca Rimini | 10:59 - 23 Luglio 2019 Pattuglia dei Carabinieri Pattuglia dei Carabinieri.

Un 46enne russo, colpito da un mandato di arresto internazionale, è stato arrestato a Rimini la notte tra lunedì e martedì. I Carabinieri del Nor, impegnati nel consueto incisivo controllo del territorio, hanno rintracciato l'uomo e lo hanno arrestato. Il 46enne, con precedenti, era ricercato per un furto aggravato commesso in Russia nel novembre 2003. Si trova in carcere a Rimini in attesa delle procedure per l'eventuale estradizione.

“Continueranno con assiduità i servizi di prevenzione e contrasto svolti dall’Arma dei Carabinieri” si legge nella nota dell'Arma “affiancando alla capillare perlustrazione del territorio una continua e attività info-investigativa, contattando la cittadinanza al fine di acquisire quante più notizie utili per prevenire il ripetersi dei reati ed assicurare alla giustizia gli autori di quelli già perpetrati. “