Venerdý 06 Dicembre07:07:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, la "banda Bassotti" non riesce a far saltare il bancomat e scappa a mani vuote

I tre si sono lanciati in fuga a folle velocità a bordo di una potente Audi, riuscendo a seminare la gazzella

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 14:25 - 20 Luglio 2019 Bancomat fatto saltare in aria (foto di repertorio) Bancomat fatto saltare in aria (foto di repertorio).

La “marmotta” torna a colpire, ma questa volta l’esplosivo non basta e la cassaforte non esplode. L’errore è costato l’incasso alla banda che nella notte tra venerdì e sabato ha cercato di rapinare il bancomat della Cassa di Ravenna in via Giordano Bruno a Santarcangelo di Romagna.

Si tratterebbe di almeno tre persone che alle 3 di notte hanno infiltrato nello sportello automatico il mix di gas esplosivo, che però non è stato sufficiente a far saltare il sistema di sicurezza. A quel punto la "banda Bassotti" non ha potuto fare altro che darsi alla fuga, inseguita a ruota dai Carabinieri che stazionavano a poca distanza ma che non sono riusciti a stare loro dietro per colpa della forte velocità del mezzo, un’Audi molto potente.

Le forze dell’ordine stanno cercando di identificare i tre malviventi, purtroppo senza l’ausilio dei video del circuito di telecamere di sicurezza.