Domenica 25 Agosto03:06:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione: dal 27 luglio torna l’appuntamento con il grande cinema d’estate

Prime visioni, grandi successi e tanti ospiti per la rassegna cinematografica all’aperto

ASCOLTA L'AUDIO
Eventi Riccione | 13:45 - 19 Luglio 2019 Simone Fiori, direttore di Giometti Cinema, Stefano Caldari, assessore al turismo, sport, cultura eventi, Milena Morri, Comitato Riccione Paese Simone Fiori, direttore di Giometti Cinema, Stefano Caldari, assessore al turismo, sport, cultura eventi, Milena Morri, Comitato Riccione Paese.

Riccione sempre più “votata” alla “settima arte” e non si può dire che sia completamente estate senza il cinema all’aperto, un appuntamento che segna le serate calde della bella stagione, che trasforma in sale cinematografiche piazze, arene e giardini, una rassegna sempre molto attesa dal pubblico riccionese e dai turisti.

Come ogni anno, al termine delle giornate estive di cinema di Ciné, comincia la programmazione delle proiezioni en plein air, anche per questa edizione curate dall’assessorato al turismo, cultura, sport eventi del Comune di Riccione insieme a Giometti Cinema.


Nell’artwork scelto in questa edizione per raccontare Cinema in Giardino, l’autrice, Francesca Ballarini – illustratrice marchigiana che tra le altre cose dal 2012 cura l'immagine per il Macerata Opera Festival - Arena Sferisterio - ha deciso di rappresentare la grande bellezza del cinema sotto le stelle mettendo al centro lo schermo, con un cielo di luna e astri che guarda il pubblico mentre il pubblico è concentrato sulla magia di quel che accade non solo davanti ma tutto intorno a sé, in un gioco di rimandi che ci permette di viaggiare tra emozioni e passioni, riso e commozione.

Quest’anno la programmazione è ancora più ambiziosa, combina felicemente top film della stagione appena passata come Green Book o Bohemian Rhapsody con le prime visioni, come ad esempio Il Re Leone, ma con una particolare attenzione a tutti i generi, per la prima volta scanditi con serate a tema.

Ci sarà quindi la giornata con i film per bambini e famiglie, quella in omaggio alla commedia, quella dedicata agli Oscar e ai film musicali, un filone particolarmente felice in quest’ultimo periodo.

Nella serata conclusiva dell’edizione 2019 è stato riservato un omaggio particolare a Franco Zeffirelli, il Maestro da poco scomparso che ci ha lasciato in eredità capolavori assoluti come Romeo e Giulietta (1968), il film protagonista in chiusura di rassegna il primo settembre.

Da segnalare martedì 30 luglio in occasione della proiezione del film Solo cose belle la presenza del regista Kristian Gianfreda e venerdì 23 agosto Piero Maggiò e Mirko Casadei special guest che presenteranno Tutto liscio, la pellicola di Igor Maltagliati che racconta la storia di Brando Brown (Piero Maggiò) un cantante neo melodico di terza generazione.

Venerdì 30 agosto sarà invece ospite l’attore Paolo Calabresi ad introdurre la visione di Genitori quasi perfetti. Calabresi tornerà a Riccione anche il 16 dicembre sul palcoscenico dello Spazio Tondelli insieme a Serena Autieri con La menzogna, un originalissimo vaudeville contemporaneo.

Anche per questa estate si potrà raggiungere l’arena di Cinema in Giardino con il trenino (sconto di un euro sul biglietto per chi si presenta con il ticket del trenino).


“Quest’anno il progetto tende ad abbracciare tutti gli ambiti della cultura – spiega l’ assessore al turismo, sport, cultura eventi Stefano Caldari - con un’integrazione che va dal cinema al teatro, con le anticipazioni del programma dello Spazio Tondelli, fino alla musica, con le Albe”. Una sorta di “fil rouge” insomma che tematicamente abbraccia i vari momenti culturali della città.


“Una programmazione a più sfaccettature – spiega Simone Fiori, Direttore delle sale Giometti Cinema –. Dalle commedie, ai film per le famiglie, a quelli musicali, mirati ad un pubblico scelto. Il tutto in un lavoro di continuità con la programmazione e gli eventi invernali delle sale Giometti Cinema”.


Il costo del biglietto si conferma a 5 euro, mentre per le anteprime è 7 euro (ridotto a 6 euro per over 65 e under 12). L’abbonamento, escluse le anteprime, comprende 5 film al prezzo di 20 euro.
Programma completo consultabile  QUI




Intervista a Simone Fiori, direttore di Giometti Cinema, Stefano Caldari, assessore al turismo, sport, cultura eventi di Maria Assunta (Mary) Cianciaruso

ASCOLTA L'AUDIO