Domenica 08 Dicembre21:16:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Centro storico invaso da fiumi di birre artigianali: ritorna "Pennabilli diPinta"

La kermesse si terrà sabato 20 e domenica 21 luglio, verrà distribuito l’ecobicchiere serigrafato

Eventi Pennabilli | 14:05 - 16 Luglio 2019 Birra alla spina, foto di repertorio Birra alla spina, foto di repertorio.

Dopo il grande successo del 2018 a Pennabilli si brinda per il ritorno di “Pennabilli diPinta”. La seconda edizione della rassegna dedicata alla birra artigianale si terrà nel centro storico del paese sabato 20 e domenica 21 luglio dalle ore 17:00. L’intento di “Pennabilli diPinta” è quello di valorizzare la cura e la qualità del lavoro in piccolo. I birrifici scelti, infatti, sono realtà che rappresentano la zona e le regioni limitrofe e permettono una diversa e variegata offerta di gusto e cultura.

Alla kermesse saranno presenti: BeerBelly, birrificio di Modena, Birra Nostrale proveniente dalle colline toscane di Buggiano (PT), il Birrificio Agricolo Alto Montelfeltro (BAAM) di Monte Cerignone (PU), il Birrificio dei Perugini, da Montefalco (PG), La Luppolaia, da Caprese Michelangelo (AR), e Consolare 72 da Coriano (RN). Ognuno di loro presenterà una variegata offerta di birre di propria produzione.

Verrà distribuito l’ecobicchiere serigrafato, realizzato appositamente per la manifestazione, con il quale acquistare gli assaggi di birra. A completare l’offerta e accompagnare un buon “gonzino” di birra saranno presenti stand gastronomici dei locali del centro e food truck indipendenti. L’Antica Macelleria Venturi proporrà la "scrocchiarella" farcita, La Dolce Vita avrà spianata e pizza, mentre all’Osteria Al Bel Fico si potranno gustare i panini gourmet. Oppure si potrà scegliere tra le tigelle di Al Volo - Street food di Borghi, il pesce fritto e altre gustose sorprese di Apescheria “gamber” di Riccione, gli arrosticini e i prodotti tipici umbri di Benedetti Fernando, e i coni di patatine fritte e hot dog artigianali prodotti dall'azienda agricola “Aia vecchia” di Villagrande e serviti da Patabox.

La rassegna si animerà anche grazie alla musica. Durante tutta la durata del festival la musica in filodiffusione accompagnerà i presenti e renderà gli assaggi piacevoli e leggeri. Poi sarà la volta dei concerti live: sabato 20 la street band molisana dei Bukorosh Balkan Orkestra darà vita ad uno spettacolo musicale itinerante a base di balkan, klezmer e gipsy, mentre domenica 21 la samba dei Bateria Numaboa di Bologna riempirà di energia e colori le vie di Pennabilli.

Spazio anche all’arte con i writer Jodypinge e Burla 22 e le loro performance di live painting per l’intera durata della manifestazione presso l’Anfiteatro in Piazza Garibaldi.

“Il vicolo di Sara” sarà dedicato alle opere di arte contemporanea di Sara Teodorani in Via delle Rose.

In Piazza Vittorio Emanuele II ci saranno due esposizioni: “Nuvole in piazza”, tavole a fumetti, illustrazioni e libri di Lorenzo Lunadei, e “Di riflessi e altre immagini…”con pitture di Caterina Venturi.

Per valorizzare ulteriormente la birra, vera protagonista della manifestazione, appuntamento domenica 21 alle ore 18:30 all’Anfiteatro di Piazza Garibaldi con “A tutta birra”. Il beer somelier romagnolo Loris Lorenzi, diplomato presso la prestigiosa Doemens Akademie di Monaco di Baviera, svelerà tutte le curiosità su questa bevanda tanto amata, dalle tecniche di produzione ai piccoli segreti per degustarla al meglio.