Domenica 17 Novembre10:13:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO Rapina alla Bper di Rimini, uomo armato e con volto coperto in fuga con la cassa

Il colpo è stato messo a segno oggi attorno alle 13 in una via a ridosso del centro storico

Cronaca Rimini | 13:44 - 16 Luglio 2019

Ha fatto irruzione in un banca del centro di Rimini travisato da una calzamaglia indossata sul volto per nascondere la propria identità. Armato di un taglierino, ha costretto il cassiere a consegnargli il denaro, ancora da quantificare, per poi fuggire.

Gli agenti di Polizia sono sulle tracce dell'individuo che questa mattina, martedì 16 luglio attorno alle 13, ha messo a segno il colpo nella filiale della Banca popolare dell'Emilia-Romagna in via Flaminia n. 35, ovvero a pochi passi dal centro e in una zona piuttosto trafficata, soprattutto attorno a quelle ore.

Sembra siano già stati raccolti diversi elementi utili a stringere il cerchio attorno al malvivente. Il rapinatore è penetrato all'interno della banca riuscendo a eludere i sistemi di sicurezza e, indossata velocemente la calzamaglia sulla testa, si è rivolto al cassiere brandendo il trincetto e intimando la consegna del contante.