Domenica 22 Settembre23:56:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tutti a tavola con "Ricette in Miniatura", il gioco di Italia in Miniatura per diventare food blogger

Basta inviare una ricetta sul sito apposito per vederla pubblicata e ottenere subito uno sconto per visitare i Parchi

Eventi Rimini | 16:02 - 15 Luglio 2019 Tutti a tavola con "Ricette in Miniatura", il gioco di Italia in Miniatura per diventare food blogger

Che la cucina italiana sia al primo posto in tutte le classifiche del gusto, lo sanno bene a Italia in miniatura, il parco tematico riminese di Costa Edutainment, che lancia il concorso Ricette in Miniatura, il gioco online per diventare food blogger in un’estate e vincere i parchi.
 
Tutti possono partecipare anche senza essere chef: l’importante è inviare una ricetta e una bella foto del piatto, registrandosi al sito. Oltre a vedere la propria creazione pubblicata online (in un vero e proprio blog) per tutta l’estate, si vincono subito sconti immediati e si può aspirare al super premio: il tour dei parchi romagnoli con tutta famiglia per la stagione 2020.
 
Come partecipare
Partecipare è semplicissimo: basta registrarsi al sito e postare la propria ricetta, che deve essere originale, regionale, di semplice realizzazione, corredata di una foto del piatto finito.
 
Si può partecipare anche solo votando: registrandosi al sito, infatti, si ottiene un coupon sconto da 5 Euro sul biglietto combinato per visitare Italia in miniatura con un altro parco CE fra Aquafan, Acquario di Cattolica, e Oltremare entro il 30 settembre 2019.
 
L’idea alla base del concorso, che si svolgerà solo online e terminerà il 31 agosto 2019, è quella di una grande tavolata, da nord a sud alle isole, con i sapori di tutta Italia. Non c’è limite alla fantasia: sono benvenute sia le ricette di nonna, sia quelle che mettono a tavola tutti in 20 minuti: l’importante è che siano piatti italiani.

In giuria: sette “top” Food blogger
A ispirare i concorrenti, sette food-blogger di tutta Italia, ciascuno con un approccio alla cucina personale e originale.
Due di loro sono di Napoli (Elena Amaducci, gnamgnam.it e Licia Sangermano, liciasangermano.it), una è veneta (Paola Scomparin, iosonopaola.it), uno arriva dalle Marche ed è il “fornostar” Francesco Saccomandi (pandispagna.net), Liguria e Tirreno sono rappresentate da Alessia Gribaudi Tramontana (casaorganizzata.com) e Francesca Vassallo (lamaggioranapersa.com), fra Puglia e Milano c’è anche Azzurra Rossi (foodiary.it).

I premi
Oltre ai coupon sconto immediati, fra le venti ricette più votate a fine stagione ne verrà scelta una. Il vincitore o la vincitrice, decretato da una giuria della quale fanno parte staff dei parchi e food-blogger, sarà ospite con tutta la famiglia nei parchi Costa Edutainment in Romagna, nella stagione 2020

La cucina: un fattore culturale determinante nella scelta dei viaggi
Ricerche turistiche (l’ultima è Tasty Travels condotta da One Poll su un campione di 9mila intervistati in 29 Paesi) indicano che addirittura due millennial su tre (70%) considerano il cibo il fattore numero uno per la scelta di una vacanza. Il cibo ha il potere di far tornare bambini, o ricordare amori o eventi, o far sentire l’aria di casa e di famiglia o di far rivivere viaggi magici.

Italia in Miniatura e l’educazione alimentare
L’educazione alimentare è fra i percorsi didattici messi a punto dal Dipartimento Didattico Costa Edutainment. Migliaia di studenti che ogni anno visitano Italia in Miniatura partecipano anche a laboratori che spaziano dall’educazione sensoriale, alla gastronomia regionale, al viaggio in Italia attraverso il cibo. La difesa della qualità inizia dalla conoscenza: non è mai troppo presto per diventare “gourmet”, soprattutto se si ha la fortuna di abitare nel Bel Paese. “Ricette in miniatura” è il concorso dove partecipare… dà gusto!