Domenica 22 Settembre23:46:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio sammarinese: Tre Penne, arrivano Perrotta e i giovani Nanni e Nacci

Perrotta: 'Non potevo rifiutare l'offerta del ds Di Giuli'

Sport Repubblica San Marino | 17:55 - 14 Luglio 2019 Francesco Perrotta Francesco Perrotta.

Il Tre Penne ufficializza l’arrivo di Francesco Perrotta. L’esterno italo-sammarinese, con un lungo passato nel campionato interno, racconta com’è arrivata la chiamata del ds Di Giuli: “Sinceramente, è una trattativa che va avanti da qualche anno. Di Giuli ed io siamo in contatto da tanto tempo così quest’anno ho deciso di approdare al Tre Penne, non potevo rifiutare.”


Sulle ragioni che lo hanno spinto a scegliere il club di Città, afferma: “Conosco bene lo staff e i giocatori, li reputo delle grandi persone dal punto di vista umano e professionale. Nel corso della mia carriera da giocatore a San Marino ho osservato attentamente il lavoro svolto dall’allenatore Ceci e mi ha sempre affascinato, questo è un altro motivo per il quale ho deciso di vestire la maglia del Tre Penne.”


Perrotta continua: “Sono molto felice di essere in questa grande squadra e per me è un onore avere l’occasione di lavorare con delle grandi persone. Qua al Tre Penne ritrovo due ex compagni di squadra come Michael Angelini e Christofer Genestreti, sono certo che con un po’ di duro lavoro potrò tornare in forma e dire la mia.”


L’ex giocatore della Libertas ha deciso di indossare la maglia numero 12: “Ho scelto questo numero in onore dei tifosi. Si dice sempre che i fans sono il dodicesimo uomo in campo, ho preso la numero dodici per questo motivo. Sono convinto che giocare con il loro tifo sia un’emozione indescrivibile, non vedo l’ora di sentirli.”

TESSERATI I GIOVANI NANNI E NACCI. Si aggregano al Tre Penne anche Simone Nanni (classe 2000) e Luca Nacci (classe 2002). Nanni ha militato nelle giovanili della Federazione Sammarinese e, dopo un periodo di stop causato da un infortunio al ginocchio, ha deciso di affrontare questa nuova esperienza con la maglia del Tre Penne. Nacci, invece, dopo un primo periodo trascorso con il club di Città nella passata stagione, ora è stato integrato completamente al resto del gruppo e rimarrà per tutta l’annata.