Domenica 21 Luglio19:49:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria, non si fermano all’alt e fuggono: inseguiti e bloccati due 23enni

Avevano destato sospetto, forse stavano effettuando un sopralluogo alle abitazioni della zona

Cronaca Bellaria Igea Marina | 11:18 - 14 Luglio 2019 Carabinieri di Bellaria Carabinieri di Bellaria.

Non è passata inosservata all’attenzione dei carabinieri di Bellaria, nella notte tra sabato e domenica, una vettura, di colore scuro, che procedeva lentamente lungo via Ravenna, quasi come se si trattasse di un sopralluogo alle abitazioni della zona. Insospettiti i militari hanno quindi intimato l’alt, ma il conducente dell’auto ha accelerato e si è dato alla fuga. Ne è nato un rocambolesco inseguimento per le vie limitrofe. Grazie anche all’intervento di una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Rimini, l’auto è stata bloccata in  via Orazio. Il conducente e il passeggero del veicolo, entrambi 23enni di origini albanesi, da anni residenti in Italia, sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. I due non hanno fornito alcuna giustificazione al loro comportamento.