Marted́ 16 Luglio00:57:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Team del Capitano alla Maratona dles Dolomites: divertimento allo stato puro

Bronzo ai nazionali di paraciclismo per Marco Rosa

Sport Verucchio | 13:45 - 12 Luglio 2019 Foto scattata alla Maratona delle Dolomiti Foto scattata alla Maratona delle Dolomiti.

Grande entusiasmo e divertimento per il Team del Capitano alla Maratona delle Dolomiti. Il Bel Paese giorno dopo giorno si arricchisce sempre più di luoghi riconosciuti come patrimonio dell’Unesco (per ultimo le colline del Valdobbiadene ndr) e tra questi ci sono le Dolomiti. La prima domenica di luglio da 33 anni a questa parte si svolge una corsa dove è possibile pedalare in sicurezza con la chiusura completa al traffico che rende la Maratona dles Dolomites - Enel tra le manifestazioni più ambite alle quali partecipare. Erano in 14 i membri del Team del Capitano tra i 9000 della Maratona, con partenza all’alba da La Villa in Badia fino all’arrivo di Corvara. I ragazzi bianco-rossi hanno affrontato i due percorsi in programma:
 
Il percorso medio: 106 chilometri con le importanti asperità del Campolongo, Sella, Gavia, Valparola e la picchiata verso l’arrivo di Corvara per un totale di 3130 metri di dislivello. Il percorso della Maratona prevedeva 138 chilometri da effettuare con 4230 metri di dislivello con le terribili salite del Campolongo, Pordoi, Sella, Gardena, Giau, Valparola.
 
Il commento post-gara dei partecipanti è stato unanime: uno spettacolo nello spettacolo! Chi nel percorso Maratona chi nel Medio, tutti hanno portato a termine questa importante e tosta manifestazione, tra le più suggestive al mondo. La migliore prestazione del team è quella di Daniele Bertozzi giunto in quarta posizione della propria categoria e 91° assoluto all’arrivo della Maratona.
 
Team presente alla Granfondo Liotto in provincia di Vicenza. I colli Berici sono stati invasi dai variopinti colori dei ciclisti accorsi da tutta Italia; tra le tante colorazioni spiccano i bianco-rossi di Luisella Montebelli che completa la propria prova nel Medio in seconda posizione assoluta.
 
La stagione procede a ritmo molto sostenuto e dopo le maglie iridate e le maglie di campioni Europei, è arrivata in squadra una medaglia molto importante: la medaglia di bronzo ai campionati tricolori di paraciclismo di Bassano del Grappa. Il sodalizio santarcangiolese ci tiene molto a far passare il concetto che lo sport è di tutti, per tutti. La tenacia e gli sforzi del nostro Michele Rosa domenica 23 giugno sono stati ripagati con uno splendido podio tricolore. Nella gallery la foto di Michele Rosa alle premiazioni sul podio a Bassano del Grappa.