Marted 17 Settembre11:29:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, bomber Zamparo ha firmato. Ecco altri due under: Petrungaro e Silvestro. Gemello ok

Il primo è un esterno d'attacco del Toro Primavera, l'altro un terzino mancino del Mantova (34 partite)

Sport Rimini | 00:16 - 11 Luglio 2019 Il difensore esterno mancino Luca Silvestro proveniente dal Mantova via Verona Il difensore esterno mancino Luca Silvestro proveniente dal Mantova via Verona.

Nessuna comunicazione ufficiale è arrivata da parte del Rimini Calcio nella giornata di martedì, ma una serie di annunci sono in canna. Sia martedì sia mercoledì sono state stati sottoscritti dei contratti, giovedì sarà la volta di altri giocatori. E la prima parte del mercato sarà definita. Poi in base alle uscite, arriveranno altri over.
GLI ACQUISTI  Della rosa del Rimini Calcio fanno parte: il portiere under Luca Gemello della Primavera del Torino; il centrocampista under Luca Cigliano ex Casertana; il bomber over della Reggiana Luca Zamparo che arriverà dal Parma (contratto triennale) in prestito con qualche rammarico da parte del club granata che avrebbe voluto trattenerlo in special modo in caso di ripescaggio in serie C. Di questi abbiamo già detto negli ultimi giorni. Per Oliver Urso il discorso slitta di qualche giorno.
ALTRI DUE NOMI NUOVI Oltre a questi ecco due nomi nuovi biancorossi, entrambi under. Si tratta dell'esterno d'attacco-seconda punta Luca Petrungaro, classe 2000, della Primavera del Torino (4 gol, ex settore giovanile Roma) che arriverà in prestito.
L'altro è Vincenzo Silvestro, difensore esterno under (1998) che infarcisce il pacchetto arretrato del Rimini Calcio. Nell'ultima stagione al Mantova ha giocato 34 partite per 2.970 minuti complessivi. E ancora: 3 gettoni in Coppa Italia e 2 nei play off. Ha segnato due reti macinando una quantità imprecisata di chilometri lungo la fascia mancina. E' stato la vera rivelazione del Mantova 2018-19. Lo ha preso il Verona che lo girerà in prestitto al club biancorosso. 

"Ammetto che nemmeno io mi aspettavo una stagione di così alto livello – ha detto a La Voce di Mantova - – . Sono venuto a Mantova dopo un anno in C col Pordenone nel quale non avevo trovato molto spazio (6 partite da titolare più tre in Coppa Italia. Volevo giocare e sono contento di esserci riuscito".
Cresciuto nel settore giovanile del Bologna (48 gare con 3 gol in tre stagioni con la Primavera rossoblù) con cui  ha svolto anche due ritiri precampionato con la prima squadra (con allenatori Delio Rossi e Donadoni, ndr) e pure due convocazioni in serie A, dove sedette in panchina contro Inter e Sassuolo.  Un giocatore duttile perché può giocare anche da centrocampista, il ruolo in cui è cresciuto calcisticamente.

Non rientra nei piani, invece, il difensore sinistro (centrocampista) classe 1999 Piero Cauterucci, il cui nome è stato affiancato in queste ore al Rimini.

Intanto il bomber d'Eccellenza, il polacco Szymon Fyda, classe 1996, 26 reti in 25 partite quest'anno con la Copparese e 23 lo scorso anno, ha "virato" verso il Ravenna.
ste.fe.