Sabato 24 Agosto12:15:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fa il bagno e scoppia un nubifragio, soccorso a Rimini dalla Capitaneria di Porto

L'uomo è stato sorpreso dalle cattive condizioni meteo, si è rifugiato vicino alle vasche di laminazione Ausa

Cronaca Rimini | 12:20 - 10 Luglio 2019 Fa il bagno e scoppia un nubifragio, soccorso a Rimini dalla Capitaneria di Porto

In mare per un bagno nonostante le condizioni meteo sfavorevoli, straniero salvato dalla Capitaneria di Porto di Rimini. L'uomo è stato notato in acqua martedì mattina verso le 9.40 dal bagnino di salvataggio del bagno 26. Era aggrappato alle briccole interne nella zona dei lavori del Psbo. Secondo quanto ricostruito, era uscito in mare per un bagno ed è stato sorpreso da un violento nubifragio. Per cercare riparo si è diretto nella zona dei lavori, interdetta alla balneazione, a circa 500 metri dalla riva. Sul posto sono intervenuti la Motovedetta Cp 847 e il battello pneumatico GC B95. I militari hanno raggiunto in breve tempo il bagnante in difficoltà, in stato di ipotermia e molto impaurito. L'uomo è stato affidato alle cure del 118.

"La Capitaneria di Porto di Rimini" si legge nella nota "ribadisce l’importanza di seguire alcune semplici regole al fine di garantire la sicurezza della vita umana in mare, nello specifico, prima di uscire in mare, informarsi sempre sulle condizioni meteomarine e se possibile immergersi sempre in compagnia così da non trovarsi soli in caso di difficoltà o comunque avvisare della propria uscita in mare".