Sabato 20 Luglio16:51:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gli abiti di Nicole Kidman? Tagliati e cuciti a Ponte Messa di Pennabilli

Una volta usciti dalla sartoria Crescentini, gli abiti arrivano a calcare i più prestigiosi palcoscenici del mondo

Attualità Pennabilli | 05:59 - 14 Luglio 2019 Nicole Kidman Nicole Kidman.

Quando si pensa all’alta moda si pensa subito alle grandi firme degli stilisti nazionali e internazionali, ma dietro a un capo firmato c’è il lavoro manuale dei sarti che lo confezionano trasformando l’idea dello stilista in abito vero e proprio. Una di queste aziende si trova a Ponte Messa di Pennabilli.  

La Sartoria Crescentini è nata agli inizi degli anni ‘70 per opera di Maria Crescentini, modellista e sarta che, grazie alla sua esperienza nelle migliori boutique per signora della riviera romagnola, in breve tempo comincia a collaborare con i più prestigiosi marchi della moda Made in Italy. Dalle abili maestranze della sartoria pennese sono usciti infatti gli abiti di Alberta Ferretti, Armani, Ferrè, Moschino, Prada ma anche firme straniere, prima su tutte Chanel, e poi Burberry, Calvin Klein, Donna Karan, Olivier Theyskens, Petar Petrov, Ralph Lauren, Tom Ford. Abiti che poi vengono indossati dalle grandi star dello spettacolo, della tv o del jet set internazionale. Solo per citarne alcune Lady Gaga, Michelle Obama, Rania di Giordania, Rihanna, Beyoncè, Nicole Kidman, Julia Roberts, sono apparse in pubblico vestendo abiti confezionati dalla Sartoria Crescentini. Fra i personaggi nazionali troviamo Alessia Marcuzzi, Carolina Crescentini, Manuela Arcuri. Spesso gli abiti vengono realizzati sulle misure della Star che li indosserà e possono arrivare a costare cifre molto importanti. E’ una grande soddisfazione per le dipendenti della sartoria vedere apparire in tv o nelle foto delle riviste, attori, cantanti o modelle che indossano gli abiti confezionati dalle loro mani. 

Una volta usciti dalla sartoria pennese infatti, gli abiti arrivano a calcare i più prestigiosi palcoscenici del mondo: alla notte degli Oscar, a Cannes, a San Remo, è quasi certo trovare almeno un personaggio famoso che indossa un abito lavorato dalle sarte della Valmarecchia. 

Il segreto del successo della Sartoria Crescentini è il talento e la manifattura di rigoroso stampo artigianale, che ha permesso a una piccola azienda di periferia di lavorare per le più prestigiose firme del mondo.