Sabato 21 Settembre22:02:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Concertone Jovanotti e uccelli fratini, dodici persone li sorvegliano durante l'evento

L'assessore spiega che sono state approntati tutti gli accorgimenti e le misure di salvaguardia

Attualità Rimini | 17:42 - 08 Luglio 2019 Fratino, esemplare di uccello raro. Nel riquadro Jovanotti Fratino, esemplare di uccello raro. Nel riquadro Jovanotti.

Il Comune di Rimini interviene con una nota sulla richiesta delle associazioni ambientaliste di posticipare il concerto sulla spiaggia di Jovanotti, al fine di tutelare le due coppie di fratini, piccoli esemplari di uccelli rari, al confine con Riccione. L'assessore all'ambiente Anna Montini rassicura: "Da oltre un anno sto seguendo, giorno per giorno, insieme alle associazioni più sensibili al tema, l’insediamento. Si tratta di un evento bellissimo, che come amministrazione comunale abbiamo deciso da molti mesi di accompagnare e sostenere con strumenti per la creazione di un habitat naturale accogliente per questa rara specie animale".

L'assessore spiega che sono state approntati tutti gli accorgimenti e le misure di salvaguardia: l'amministrazione comunale ha fatto richiesta di supporto ai Carabinieri Forestali. Saranno in campo, al fianco dei Militari, dodici persone per la sorveglianza delle aree dove i fratini sono stanziati, a tutela della loro incolumità. "Al Comando Gruppo Carabinieri Forestale, che voglio personalmente ringraziare, è stato inoltre consegnato un elenco di nominativi di persone di Asoer e Lipu (anch’esse meritevoli di un particolare ringraziamento per la loro attenzione) che saranno ammesse, come ulteriori osservatrici, nelle succitate aree", chiosa l'assessore.