Sabato 21 Settembre22:12:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Due spacciatori scoperti in piazzale Boscovich dai Carabinieri durante i controlli con l'elicottero

Intensa attività da parte dell'Arma, nei guai sono finiti un 28enne bergamasco e un 20enne di Chieti

Cronaca Rimini | 13:30 - 08 Luglio 2019 Anche l'elicottero dei Carabinieri in azione per i controlli durante il weekend della Notte Rosa Anche l'elicottero dei Carabinieri in azione per i controlli durante il weekend della Notte Rosa.

Sono stati intensi i controlli dei Carabinieri di Rimini in occasione del weekend della Notte Rosa. Per potenziare le attività repressive e preventive dei reati, è sceso in campo anche l'elicottero dei Carabinieri di Forlì, dando supporto aereo all'azione del personale in uniforme o in borghese. Tra sabato e domenica sono state 103 le persone controllate, 74 i mezzi interessati da accertamenti.

LOTTA ALLA SPACCIO. I Carabinieri hanno arrestato un 28enne bergamasco, pregiudicato, per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti: è stato sorpreso sulla spiaggia libera di piazzale Boscovich mentre cedeva marijuana e hashish a un 23enne di Rimini. La successiva perquisizione personale ha permesso il rinvenimento di 14 dosi di Mdma, 16 dosi di ketamina e un grammo di cocaina. E nell'arenile di piazzale Boscovich, i Militari hanno anche fermato un 20enne della Provincia di Chieti: dalla perquisizione personale sono spuntate fuori 4 dosi di Mdma. Il giovane è stato denunciato per spaccio di stupefacenti.