Domenica 21 Luglio20:03:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: si stanziano nel parcheggio delle ‘Befane’, carovana di nomadi allontanata

Carabinieri e Polizia Municipale hanno identificato 108 persone

Cronaca Rimini | 11:23 - 07 Luglio 2019 Roulotte di nomadi al parcheggio delle Befane Roulotte di nomadi al parcheggio delle Befane.

Non solo attività repressiva e di contrasto dei crimini, ma anche capillare perlustrazione del territorio e incisiva attività preventiva: è l’altra faccia delle attività poste in essere dai Carabinieri della Compagnia di Rimini, al comando del Capitano Sabato Landi, che, come disposto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Rimini, Col. Giuseppe Sportelli, in occasione dell’edizione 2019 della “Notte Rosa”, hanno massimizzato la presenza sul territorio diversificando le linee d’azione. In questo contesto rientra l’intervento effettuato nel pomeriggio di sabato insieme ad una squadra della Polizia Municipale di Rimini, diretta dal Dott. Andrea Rossi, al parcheggio del cinema del centro commerciale “Le Befane”, Qui, dalla prima mattinata, si erano riunite 22 roulotte di altrettante famiglie nomadi che, in poco tempo, avevano allestito un vero e proprio accampamento, accendendo fuochi per cucinare, lavando e stendendo biancheria. Una situazione di degrado inaccettabile, anche alla luce dell’enorme flusso turistico di questi giorni. Tempestivamente una squadra di Carabinieri e di agenti della Polizia Municipale sono giunti sul posto identificando tutti i presenti, 108 persone tra minori, donne e uomini originari di varie regioni d' Italia.

Al termine degli accertamenti del caso tutte le roulotte sono state allontanate.

“Il fenomeno, noto in città e che si ripresenta periodicamente specialmente in occasione di grandi eventi – fa sapere l’Arma - sarà attenzionato nei prossimi giorni con mirate attività di controllo ed interventi tempestivi in caso di necessità”.