Giovedý 22 Agosto07:40:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO The Kolors portano diecimila persone in piazza a Misano per la Notte Rosa

Tutto esaurito anche nelle vie della zona mare dove anche tante persone provenienti da tutto il territorio limitrofo si sono mischiate ai tantissimi turisti

Attualità Misano Adriatico | 13:49 - 06 Luglio 2019 The Kolors alla Notte Rosa di Misano (in primo piano il cantante Stash, foto Eloise Nania) The Kolors alla Notte Rosa di Misano (in primo piano il cantante Stash, foto Eloise Nania).

Il primo atto de "La Notte Rosa" a Misano Adriatico andato in scena ieri sera si è concluso con un bilancio da tutto esaurito, con un sold out in piazza della Repubblica per il concerto dei "The Kolors". La band napoletana salita sul palco alle ore 22 ha trovato un muro di persone ad accoglierla con giovanissimi in prima fila ad attenderli dalle prime ore di venerdì (qualcuno ha pure dormito la notte ai lati del palco) e famiglie al completo che hanno determinato un colpo d'occhio suggestivo. Piazza piena per tutto il concerto con oltre 10.000 persone che durante le due ore di esibizione si sono alternate davanti allo stage centrale dove Stash e compagni hanno suonato il meglio del loro repertorio.

Tutto esaurito anche nelle vie della zona mare dove anche tante persone provenienti da tutto il territorio limitrofo si sono mischiate ai tantissimi turisti, attratti dalle bellissime scenografie rosa che albergatori e commercianti e ristoratori, hanno creato per l'occasione.


"Il bilancio della serata di ieri è molto soddisfacente – spiega il sindaco Fabrizio Piccioni -. C'era tantissima gente a Misano. Sono contento perché con la scelta dei The Kolors siamo riusciti a centrare diversi obiettivi: da un lato portare tanti giovanissimi insieme alle loro famiglie, dall'altro, coinvolgere anche moltissimi autoctoni che hanno premiato la bontà della nostra scelta. Gli alberghi grazie anche alla concomitanza del torneo di pallamano hanno fatto registrare il tutto esaurito e questo è davvero il risultato più importante. Misano ha dimostrato di esserci conquistandosi una fetta importante di visibilità nel progetto "Notte Rosa". Questo è stato possibile grazie al lavoro di tutti e quindi ci tengo a ringraziare lo staff organizzativo del Comune e della Fondazione aMisano che ha lavorato alacremente in questo periodo, il personale dello IAT, gli operatori economici e turistici che hanno dimostrato lungimiranza trasformando Misano in un contenitore suggestivo e colorato, la Polizia Locale, i Carabinieri e il personale sanitario che ci hanno permesso di vivere questo evento con grande serenità. Questa sera si replica e sono convinto che anche il  "Carnevale Rosa" sarà ancora un successo".


"Il risultato di questo week end è davanti agli occhi di tutti – spiega Iliana Baldelli, presidentessa dell'Associazione Albergatori di Misano -. Le 120 strutture alberghiere hanno fatto registrare il tutto esaurito e siamo davvero soddisfatti. La concomitanza della Notte Rosa con il torneo di pallamano ci ha messo alla prova ma posso affermare che siamo riusciti a rispondere a tutte le richieste accontentando tutti".