Giovedý 17 Ottobre15:24:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Catturato nel riminese latitante ricercato per omicidio e detenzione di armi

Il giovane, assieme a un complice, aveva sparato e ucciso due connazionali in Albania

Cronaca Rimini | 14:22 - 03 Luglio 2019 Agenti della Polizia nel centro di Rimini, foto di repertorio Agenti della Polizia nel centro di Rimini, foto di repertorio.

Alle 11.15 di martedì la Squadra Mobile della Polizia di Rimini ha arrestato a Coriano un 28enne albanese, ricercato in ambito internazionale per il reato di omicidio e detenzione abusiva di arma, reati per i quali era stato condannato, il 12 giugno scorso, all'ergastolo. Il 15 agosto del 2012 il giovane, assieme a un complice, aveva sparato e aveva ucciso due connazionali in un appartamento della città di Elbasan, nella zona centrale dell'Albania. L'ordine di cattura, emesso dalle autorità albanesi, ha avviato le attività della Squadra Mobile, che in poche ore ha rintracciato e arrestato il pericoloso ricercato.