Domenica 25 Agosto01:08:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ondata di calore nel riminese, decine di accessi al pronto soccorso

Si tratta di persone con problematiche legate a scompensi cardiaci, disidratazione e traumi

Attualità Rimini | 08:40 - 29 Giugno 2019 Corridoio di un ospedale, foto di repertorio Corridoio di un ospedale, foto di repertorio.

Nella giornata di ieri, venerdì 28 giugno, non si sono registrati particolari criticità negli ospedali della provincia, al Pronto Soccorso sono stati decine gli accessi dovuti al caldo. Si tratta di persone con problematiche legate a scompensi cardiaci, disidratazione e traumi. A trovarsi maggiormente in difficoltà sono gli anziani, in particolare quelli che vivono soli e non hanno a disposizione ambienti climatizzati. Le raccomandazioni non solo agli anziani per le ondate di calore, in vista dell’allerta arancione, confermata anche per oggi, è quella di bere molta acqua e mangiare cibi leggeri. Non uscire, inoltre, se è possibile, durante le ore più calde della giornata per evitare malori e abbassamenti improvvisi della pressione dovuti al caldo. Intanto è prevista la diminuzione del disagio bioclimatico nella gran parte del territorio regionale - assicurano gli esperti di Arpae - ad eccezione delle province emiliane".