Luned́ 14 Ottobre23:09:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, ballottaggio Gemello-Ghidotti come portiere under. Scommessa Fyda: duello col Bari

Alimi ad un passo dalla riconferma. L'Albinoleffe propone lo scambio Romizi-Palma. Alimi ad un passo

Sport Rimini | 20:12 - 28 Giugno 2019 Il Rimini conta di poter confermare il centrocampista Isnik Alimi Il Rimini conta di poter confermare il centrocampista Isnik Alimi.

La due giorni del direttore sportivo Sandro Cangini a Milano non ha portato sostanziali novità, ma è servita per mettere a fuoco alcune trattative già messe in cantiere nelle settimane scorse. Da un lato per trovare altre destinazioni ad alcuni giocatori sotto contratto e che non rientrano nel progetto Rimini; dall'altro per infilare i primi tasselli della nuova rosa. E' stato proposto, ad esempio, al club biancorosso uno scambio tra Romizzi dell'Albinoleffe e Palma - uno dei giocatori che potrebbe partire pur essendo sotto contratto (pare anche sostanzioso) -  ma il Rimini ha detto no. Per il resto tutto tace. Un po' di fumo, ma poco arrosto.

A quanto pare è il portiere under il primo obiettivo. Nella rosa annunciata dei giorni scorsi esce di scena Nicola Borghetto del Verona, in prestito in questa stagione al Mantova: farà il terzo in serie A. A quanto pare il cerchio si restringe a Luca Gemello (Torino) e Simone Ghidotti (Fiorentina), entrambi nelle Rappresentative nazionali Under 17 e 18 e il secondo protagonista nei prossimi Europei Under 19 in Armenia (il titolare sarà il riminese Marco Carnesecchi). Due profili di primo piano.  L'incognita è che possano restare in prima squadra come terzo portiere. E in quel caso? Sul taccuino sono caldi altri due nomi: Paolo Bastianello, classe 1998, terzo portiere del Brescia, alto 1,91, due stagioni fa al Levico in serie D (31 presenze), e Roberto Taliento, classe 1999, nelle due ultime stagioni al Giana Erminio (18 e 3 presenze) mentre è uscito di scena, pare, Alex Sposito dell'Empoli. Sempre calda la candidatura del cesenate Federico Donini, l'ultima stagione al Budoni. Del  resto i portieri under in rosa saranno due accanto al veterano Scotti (che ha il contratto) mentre De Angelis andrà a giocare in prestito in serie D.

PACCHETTO ATALANTA La prossima settimana incontro con l'Atalanta per Alimi e Marchetti e altri giocatori. Uno potrebbe essere appunto il portiere Taliento, l'altro il centrocampista Tommaso Tentoni quest'anno alla Carrarese e già lo scorso anno nel mirino del Rimini, gli esterni d'attacco Lorenzo Peli (13 e 18 presenze in Primavera e sei gol) - che però il club orobico vorrebbe trattenere nei cinque fuoriquota - e il coetaneo Nicolò Cambiaghi (13 presenze e 4 reti).

ATTACCANTI Il Rimini ha l'accordo col bomber d'Eccellenza, il polacco Szymon Fyda, classe 1996, 26 reti in 25 partite quest'anno con la Copparese e 23 lo scorso anno. E' una scommessa che il Rimini vuole giocare, una carta in più da inserire nel pacchetto offensivo ancora da costruire (l'unica certezza è Cecconi). Del resto, bomber Brunori dell'Arezzo (13 gol) nelle precedenti quattro stagioni era in Eccellenza e serie D; lo stesso dicasi per Lasagna dell'Udinese che è partito dalla Promozione facendo poi due stagioni di serie D. Intanto si è mosso anche il Bari ed è possibile che l'idea del Rimini tramonti prima ancora di essere coltivata. . Per gli attaccanti collaudati girano cifre importanti, in questo momento non per il Rimini Calcio.


LE ALTRE La Vis Pesaro ha ingaggiato con contratto biennale il difensore centrale del Ravenna e capitano Tommaso Lelj, classe 1985, 69 presenze in serie C, tutte con il Ravenna. Il tecnico potrebbe essere Simone Pavan, allenatore della Primavera della Sampdoria nel campionato appena terminato e già da tempo nella lista dei possibili tecnici marchigiani.
ste.fe.